Quantcast
Undici furti in una notte nel lecchese: l'autore è in carcere a Bergamo - BergamoNews
Denunciato

Undici furti in una notte nel lecchese: l’autore è in carcere a Bergamo

Il 45enne senza fissa dimora è stato identificato dai carabinieri di Oggiono anche grazie alle telecamere di videosorveglianza

Bergamo. È in carcere a Bergamo l’autore di ben 11 furti avvenuti in una sola notte nel lecchese.

Lo scorso 27 marzo l’uomo, un 45enne residente in provincia di Milano ma di fatto senza fissa dimora, ha svaligiato 11 attività commerciali a Oggiono, Dolzago e Castello di Brinaza. Dopo aver danneggiato gli infissi per potersi introdurre negli esercizi commerciali, ha rubato materiale vario e si è dato alla fuga.

I carabinieri della Stazione di Oggiono sono riusciti ad individuare l’autore dei furti anche grazie alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza comunali e private installate nei pressi dei luoghi dei colpi.

Il 45enne, che si trova attualmente ristretto nella casa circondariale di Bergamo poiché sottoposta a misura cautelare per un’altra serie di furti avvenuti, con le medesime modalità, in altri territori prossimi al lecchese è stato denunciato in stato di libertà.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI