Quantcast
Un racconto del bergamasco Marco Buscarino al Salone del Libro di Torino - BergamoNews
Il libro

Un racconto del bergamasco Marco Buscarino al Salone del Libro di Torino

Intitolato “Il maestro”, uscirà nell’Antologia “Racconti Storici”. Il volume sarà presentato nel corso della manifestazione, dal 19 al 23 maggio

Il racconto dal titolo “Il maestro” dell’autore teatrale bergamasco Marco Buscarino uscirà nell’Antologia “Racconti Storici” a cura di Historica Edizioni, casa editrice indipendente di Roma. Il volume sarà presentato nel corso della XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, dal 19 al 23 maggio e sarà disponibile allo stand dell’editore Giubilei Regnani/Historica.

Il racconto di Buscarino è incentrato sul sodalizio umano e artistico fra Luigi Pirandello e i fratelli Vergani, Orio e Vera. Orio, allievo prediletto del drammaturgo siciliano, Vera, prima interprete della figliastra nei “Sei Personaggi in cerca d’autore”.

Il racconto si sofferma altresì su alcuni curiosi episodi di cui i tre illustri artisti furono protagonisti nel corso della loro collaborazione teatrale: sia con la fondazione del Teatro dell’Arte di Roma da parte di Luigi Pirandello, il figlio Stefano in arte Stefano Landi e Orio Vergani, avvenuta nel 1925, che con la compagnia di Dario Niccodemi, in cui Vera interpretò il personaggio della giovane figliastra nella movimentata prima dei Sei Personaggi al Teatro Valle di Roma il 10 maggio del 1921.

Il racconto riserva inoltre non poche sorprese svelando alcuni retroscena legati alla stesura dei Sei Personaggi, a quelli relativi alla realizzazione del dramma di Orio Vergani “Il cammino sulle acque”, fortemente voluto da Luigi Pirandello e messo in scena dall’autore agrigentino con Marta Abba nella parte della protagonista femminile nel 1926. Lo stesso testo, venne poi ripreso da Giorgio Strelher negli anni Cinquanta che ne fece una nuova riedizione di successo per il Piccolo Teatro di Milano.

Il racconto “Il maestro” di Buscarino è realizzato sulla falsariga di un monologo a tre voci e termina con il divertente stratagemma messo in atto da Vera Vergani per riuscire a carpire a Pirandello i segreti per recitare al meglio le battute dei Sei Personaggi. “Non riuscivo a trovare il giusto tono per affrontare le battute” afferma Vera nel racconto, “allora non si usava che l’autore si curasse di indicare agli attori lo stile di recitazione, ed io non me la sentivo di chiedere consiglio al maestro temendo di essere mal giudicata. Per venire a capo del problema vi fu un solo modo…”.

Buscarino non è nuovo a questo genere di pubblicazione, in passato ha pubblicato alcuni testi teatrali per la rivista Sipario e per Desca edizioni e testi e racconti a carattere storico per Il Nuovo Giornale di Bergamo, Il Notiziario (Banca Popolare di Sondrio) e il Corriere Della Sera. Il volume “Racconti Storici” sarà in vendita nelle librerie, sul sito di Historica, alle principali fiere della piccola e media editoria cui parteciperà l’editore e sui principali book-stores online.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI