Quantcast
Giro d’Italia, a Reggio Emilia Simone Consonni chiude terzo: è il primo podio bergamasco - BergamoNews
Undicesima tappa

Giro d’Italia, a Reggio Emilia Simone Consonni chiude terzo: è il primo podio bergamasco

Grande volata per il 27enne di Brembate di Sopra che si è dovuto arrendere al vincitore Dainese e al colombiano Gaviria

È sfuggita per un paio di centimetri la prima affermazione al Giro d’Italia per Simone Consonni (Cofidis): il 27enne di Brembate di Sopra ha infatti chiuso in terza posizione l’undicesima tappa della Corsa Rosa vinta da Alberto Dainese (Team DSM).

La frazione, caratterizzata nella prima parte dalla fuga di Filippo Tagliani (Drone Hopper) e Luca Rastelli (Bardiani-CSF), si è infatti decisa in una volata particolarmente avvincente.

Le squadre dei principali velocisti hanno infatti provato a lanciare i favoriti della vigilia fra i quali Arnaud Demare (Groupama-FDJ) e Mark Cavendish (Quick Step) che hanno però patito il lungo rettilineo che ha accompagnato i corridori sul traguardo di Reggio Emilia.

Sull’arrivo emiliano è così emerso Dainese che ha saputo rimontare il colombiano Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) e Consonni regalando così all’Italia il primo successo dell’edizione 2022 del Giro.

Risultato incoraggiante per Consonni che è rimasto al coperto sino agli ultimi metri ottenendo un risultato incoraggiante in vista delle prossime tappe.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI