Quantcast
Palazzago, alla giornata del Verde Pulito una sola cittadina. Il sindaco: "A parole tutti bravi, poi..." - BergamoNews
Lo sfogo

Palazzago, alla giornata del Verde Pulito una sola cittadina. Il sindaco: “A parole tutti bravi, poi…”

Silvana Nembrini è stata l'unica a presentarsi in stivali e guanti. Il primo cittadino Andrea Bolognini: "L'obiettivo era sensibilizzare e coinvolgere in maniera attiva sulle tematiche ambientali, ma è miseramente fallito"

Palazzago. L’obiettivo dell’iniziativa era “sensibilizzare e soprattutto coinvolgere in maniera attiva i cittadini sulle tematiche ambientali, ed è stato miseramente fallito”.

C’è tanta delusione nelle parole del sindaco di Palazzago, Andrea Bolognini (Lega), dopo che alla Giornata del Verde Pulito, in programma domenica 15 maggio, si è presentata una sola cittadina, nonostante l’evento fosse stato particolarmente pubblicizzato a differenza delle volte precedenti.

“Per prima cosa voglio ringraziare tutti i presenti: gli Amministratori, i volontari della Protezione civile e del Gruppo sentieri e i cittadini. O meglio, la cittadina. Una”, non manca di sottolineare il sindaco in un post sui social. Silvana Nembrini, residente nella piccola frazione di Burligo, è stata l’unica a presentarsi di prima mattina con stivali di gomma e guanti, come suggerito nella locandina dell’evento.

 

Giornata Verde Palazzago

 

“Se l’obiettivo della giornata fosse stato solo quello di pulire il nostro territorio potrei essere molto contento: sacchi e sacchi di spazzatura sono stati recuperati sui versanti di Collepedrino e lungo il corso del Borgogna – continua il sindaco -. Ma l’obiettivo era un altro”. Quello di coinvolgere la cittadinanza, appunto. Ma senza partecipanti, alcuni degli interventi previsti non sono nemmeno cominciati. Questo “nonostante i volantini distribuiti a scuola, nonostante il mio invito personale ai ragazzi dell’Accademia Plant for the Planet dell’ICLA, nonostante le decine di “Mi piace” sui social dedicati all’iniziativa. Peccato”, insiste il primo cittadino.

Nel rispondergli, qualcuno cerca di giustificare i cittadini facendo notare che lo stesso giorno, in paese, erano in programma le cresime. “Il giorno della manifestazione è fissato da Regione Lombardia, ma non è quello, dal mio punto di vista, il motivo della mancanza di partecipanti – risponde Bolognini -. A parole, a post sui social, a ‘gesti simbolici’, siamo tutti bravi e pronti a salvare il mondo, ma quando si tratta di darsi da fare, di aiutare, di dedicare 3/4 ore a qualcosa di utile per tutti, puff… scompariamo tutti. O, peggio, critichiamo o pretendiamo che sia sempre qualcun altro a farlo. È così in molti aspetti della vita associativa e di Comunità, non solo a Palazzago. E secondo me – conclude il sindaco – è un problema enorme. Enorme”.

 

Giornata Verde Palazzago
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI