Cazzano sant'andrea

Radici Pietro Spa: nuovo brevetto per posa di pavimentazione tessile che evita prodotti chimici e colle

L'invenzione del gruppo bergamasco da un lato riduce i tempi di posa o futura disinstallazione di pavimentazione tessile e, dall’altro lato, abbatte l’utilizzo di prodotti chimici

Radici Pietro Industries & Brands spa ha ottenuto il brevetto denominato “Posa Facile” per l’invenzione industriale relativa ad una innovativa posa di pavimentazione tessile destinata al mercato residenziale, contract e marine.

Il gruppo di Cazzano Sant’Andrea, attivi nel settore della pavimentazione tessile di alta gamma e lusso, specializzato nella produzione e distribuzione di rivestimenti tessili di alto contenuto tecnologico con elevato grado di personalizzazione ed erba artificiale per utilizzo sportivo e decorativo ha ottenuto – nell’ambito delle attività di ricerca e sviluppo di soluzioni innovative di prodotti – il brevetto per un metodo alternativo di posa di pavimentazione tessile.

L’invenzione consiste nell’aver individuato ed industrializzato un metodo alternativo di posa evitando l’utilizzo di prodotti chimici o colle come elementi di fissaggio a pavimento, garantendo l’efficacia della installazione del prodotto con un minore esborso. In dettaglio, l’invenzione è rappresentata dall’utilizzo di sistemi cosiddetti hook and loop che, da un lato, riducono drasticamente i tempi di posa o futura disinstallazione di pavimentazione, ottimizzando il relativo costo, e, dall’altro lato, abbattono notevolmente l’utilizzo di prodotti chimici.

Il brevetto ottenuto dal gruppo bergamasco, unitamente allo sviluppo di prodotti di eco design riciclabili e rigenerabili, agevolerà il riciclo e la rigenerazione dei prodotti alla fine del loro ciclo di vita, in quanto gli stessi non saranno contaminati da prodotti estranei alla famiglia chimica dei materiali utilizzati per la loro produzione. Questa innovazione si inserisce e conferma la filosofia di Radici Pietro spa che punta sviluppare prodotti e sistemi che possano agevolare un’economia circolare ed economicamente sostenibile nel pieno rispetto ambientale post industrial e post consumer.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI