Quantcast
PathMover: il nuovo AGV Automha debutta a Intralogistica Italia - BergamoNews
A cura di

Automha

Le novità

PathMover: il nuovo AGV Automha debutta a Intralogistica Italia

Il miglior AGV omnidirezionale sul mercato delle soluzioni intralogistiche e dei magazzini automatici

Si è da poco conclusa la terza edizione di Intralogistica Italia, la manifestazione che si tiene in FieraMilano dedicata alle soluzioni più innovative e ai sistemi integrati per la movimentazione industriale, la gestione del magazzino con relativi accessori, lo stoccaggio dei materiali e il picking. Negli anni il successo della fiera ha alimentato la crescita di servizi, opportunità esclusive e proposte mirate ad accrescere le occasioni di business per espositori e visitatori. Automha, realtà bergamasca leader nel settore dei magazzini automatici e delle soluzioni intralogistiche, ha scelto questo importante evento per presentare in anteprima e a livello mondiale PathMover, il suo primo AGV (Automated Guided Vehicle).

PathMover è il veicolo a guida autonoma Automha, macchina dotata di una struttura performante in acciaio zincato, di ruote Mecanum che permettono di svolgere movimenti precisi e di una batteria al litio efficiente e veloce da sostituire.
Un nuovo prodotto, che nasce dalla volontà di continuare a espandere la famiglia di soluzioni Automha e rispondere così al meglio alle esigenze di mercato. «La pandemia ci ha permesso di comprendere la necessità di aggiornare i processi aziendali per garantire una crescita continua e una maggiore flessibilità» spiega Gianni Togni, Vice Presidente di Automha. Il nuovo prodotto viene infatti definito come “il miglior AGV omnidirezionale sul mercato” perché trasporta fino a 1.500 kg di carico a una velocità massima 60 m/min, con un’accelerazione di 1 m/s2.

Generico maggio 2022

PathMover, oltre ad arricchire la gamma di prodotti Automha, è adatto a tutti i settori industriali e garantisce sicurezza per il magazzino e per i lavoratori, tutelandoli da eventuali rischi o infortuni grazie ai laser scanner di sicurezza e ai comandi che vengono gestiti a distanza e trasferiti tramite comunicazioni Wi-Fi.

Automha e Intralogistica Italia sono legate da un rapporto ben consolidato: ne è un esempio il fatto che l’edizione 2022 è stata scelta come manifestazione di riferimento da AISEM, Associazione Italiana Sistemi di Sollevamento, Elevazione e Movimentazione, di cui Roberta Togni, General Counsel e CSR Officer di Automha, è Vice Presidente con delega ai rapporti associativi e Capo della sezione Sistemi Intralogistici. AISEM rappresenta la migliore imprenditoria nazionale per la costruzione e la distribuzione delle macchine per la movimentazione e il sollevamento dei materiali, motivo che ha spinto l’azienda bergamasca a diventare uno dei suoi associati.

Generico maggio 2022

«Le fiere rappresentano per Automha un incentivo per esprimere al meglio il proprio potenziale» spiega Gianni Togni. «Velocizzare i processi, digitalizzare le informazioni per renderle disponibili a tutti e ingegnerizzare i nostri prodotti sono i tre punti chiave per il prossimo triennio. PathMover rappresenta l’inizio di questo piano industriale».

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI