Quantcast
Bonus edilizi: via libera alla quarta cessione ai correntisti - BergamoNews

Fisco Facile

Fisco facile

Bonus edilizi: via libera alla quarta cessione ai correntisti

Riguarderà i crediti ceduti con le comunicazioni di opzione presentate a partire dal 1 maggio 2022

L’art. 29-bis del DL 17/2022 ha introdotto una nuova modifica alla disciplina della cessione dei crediti derivanti dai Bonus edilizi. Grazie a questa modifica è stata introdotta la possibilità di una quarta cessione da parte delle banche ai propri correntisti.

Ripercorrendo l’iter relativo alle cessioni dei crediti derivanti dai Bonus edilizi ricordiamo che il decreto Mille Proroghe consente una prima cessione a favore di qualsiasi terzo cessionario e due ulteriori cessioni soltanto a favore di “soggetti vigilati”. Con questa nuova modifica sarà possibile una quarta ed ultima cessione da parte delle banche a favore dei propri correntisti.

Tale quarta cessione riguarderà i crediti ceduti con le comunicazioni di opzione presentate a partire dal 1 maggio 2022. E’ evidente che tale semplificazione non coinvolge i crediti maturati per le spese sostenute nel 2021.

Inoltre, il direttore dell’Agenzia delle Entrate, intervenuto alla giornata di studio “Bloccare le frodi senza bloccare la cessione dei bonus edilizi”, tenutasi a Venezia lo scorso 6 maggio 2022, ha chiarito che i crediti derivanti da Bonus edilizi ceduti alle banche possono essere ceduti ai correntisti anche frazionati per singola annualità, senza la necessità di dover cedere a un unico soggetto l’intero credito. Resta inteso che il frazionamento riguarda la singola annualità e non potrà esserci un ulteriore suddivisione in frazioni più piccole.

Bisognerà aspettare una circolare dell’Agenzia delle Entrate che verrà emanata nei prossimi mesi, la quale spiegherà dettagliatamente come procedere con la cessione frazionata del credito.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI