• Abbonati
La disavventura

In gita a Roma, 19enne bergamasco ferito da un ubriaco: 30 giorni di prognosi

L'uomo gli avrebbe chiesto dei soldi per comprarsi da bere e al suo rifiuto l'ha colpito con una testata

Un ragazzo bergamasco di 19 anni è stato colpito con una testata in pieno volto da un uomo ed è stato trasportato in ospedale con il naso rotto. È successo nella serata di mercoledì (4 maggio) a Roma, dove era in gita con i compagni di scuola.

Intorno alle 22:30, mentre il giovane si trovava con gli amici su ponte Sisto, nel quartiere di Trastevere, è stato avvicinato da un uomo – straniero, in stato di alterazione – che gli avrebbe chiesto dei soldi per comprarsi da bere.

Il bergamasco si è rifiutato, scatenando la reazione violenta dell’uomo che l’ha colpito con una testata in pieno volto per poi darsi alla fuga velocemente.

Con una vistosa perdita di sangue dal volto, il 19enne è stato trasportato in taxi dalla professoressa che era con lui al policlinico Umberto I con una frattura scomposta del setto nasale e 30 giorni di prognosi.

Il ragazzo ha fornito la propria testimonianza alla polizia agli agenti del commissariato di Trastevere, che stanno indagando sulla vicenda cercando di risalire all’aggressore.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI