Del "galilei"

Campionato nazionale lingue: Matteo Karsten del liceo di Caravaggio terzo in tedesco

Complimenti allo studente della 5F del liceo statale Galileo Galilei di Caravaggio premiato per le sue "capacità linguistiche e una notevole creatività"

Matteo Karsten, del liceo statale Galileo Galilei di Caravaggio, si è classificato terzo, in tedesco, nella finale della dodicesima edizione del Campionato nazionale delle lingue. L’alunno della 5F, accompagnato dal docente referente, professor Ravera, ha confermato la posizione ottenuta nella semifinale dello scorso marzo, quando il 3° posto assoluto nazionale gli valse la qualificazione alla fase finale che si è svolta, in presenza, venerdì scorso ad Urbino.

L’iniziativa dell’Università di Urbino prevede la competizione formativa nell’ambito dell’insegnamento e apprendimento delle lingue rivolta agli studenti del 5° anno di scuola secondaria di secondo grado di tutto il territorio nazionale.

La finale ha visto sfidarsi 40 studenti delle quinte classi delle superiori di tutta Italia, nelle lingue francese, inglese, spagnolo e tedesco. La classifica finale, per ogni lingua, è il risultato della somma dei risultati ottenuti nelle semifinali e nella finale.

Gli studenti sono stati chiamati ad elaborare un testo scritto su un argomento dato. “La prova, di scrittura creativa – si legge sul Campionato nazionale delle lingue -, verifica la capacità del concorrente di produrre un testo scritto nella lingua scelta (prosa, poesia, testo pubblicitario, articolo)”.

Matteo Karsten è stato premiato perché, secondo la commissione esaminatrice, “Nonostante la vita del protagonista di questa storia sia particolarmente triste e sfortunata, il candidato riesce – grazie alle sue capacità linguistiche e una creatività notevole – a far sentire al lettore emozioni ed empatia. Il linguaggio asciutto e molto diretto contribuisce infine a valorizzare una fantasia lessicale significativa”.

 

matteo karsten liceo caravaggio premio

 

Nella prima fase di qualificazioni, avvenuta tra ottobre e novembre 2021, sono stati somministrati oltre 16.000 test online attraverso la piattaforma dedicata. Numeri da record considerato il periodo pandemico e le difficoltà delle scuole a gestire la didattica in modalità mista, tra lezioni in presenza e online.

Sono state ammesse alla fase finale, oltre al liceo Galilei di Caravaggio, anche l’istituto don Lorenzo Milani di Romano di Lombardia e l’istituto ISIS Oscar Romero di Albino.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI