Quantcast
Sparatoria a Treviglio di prima mattina: uccide vicino di casa e ferisce una donna - BergamoNews
Giovedì

Sparatoria a Treviglio di prima mattina: uccide vicino di casa e ferisce una donna fotogallery video

Un uomo colpito da armi da fuoco è morto, ferita gravemente ad una gamba una donna che è stata trasportata in ospedale a Bergamo

Treviglio. Sparatoria alle 7.40 di giovedì 28 aprile in via Brasside a Treviglio. Si tratterebbe di una lite tra vicini di casa degenerata in omicidio.

Una donna anziana ha sparato alla coppia: l’uomo, Luigi Casati, è morto dopo aver riportato ferite da armi da fuoco al viso e al petto, mentre la moglie Monica Leoni è stata molto gravemente ferita ad una gamba.

Cinque i colpi esplosi, tre all’inizio e poi altri due dalla vicina Silvana Erzembergher, classe 1951, ora è in stato di fermo. Gli altri condomini si sono barricati in casa fino all’arrivo dei carabinieri di Treviglio e ai soccorsi.

La donna ferita è stata trasportata d’urgenza e intubata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, le sue condizioni sono molto serie.

 

Oltre alle ambulanze e all’automedica sul posto c’è anche un elicottero del 118.

Sul posto i carabinieri di Treviglio che stanno indagando per ricostruire la dinamica della vicenda. Pare che tra la donna e i coniugi vicini di casa i dissapori andassero avanti da tempo.

Intanto anche il figlio della coppia Casati, Emanuele, è arrivato sul posto straziato dal dolore.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
sparatoria a treviglio
L'omicidio di treviglio
“I colpi di pistola, poi ho visto la moglie accucciarsi su Casati e Silvana sparare anche a lei”
Generico aprile 2022
L'omicidio
Treviglio, i vicini: “Silvana parlava della pistola e diceva che l’avrebbe usata”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI