Quantcast
Sovere, una sola lista in campo con Federica Cadei: ecco i nomi - BergamoNews
Il bucaneve

Sovere, una sola lista in campo con Federica Cadei: ecco i nomi

Ora i conti sono da fare con il quorum, perché la lista è unica, e quest’anno, dopo la pausa Covid, è tornato al 50% e bisogna pure contare i residenti all’estero

Sovere. La lista è chiusa. I nomi ci sono. Ora i conti sono da fare con il quorum, perché la lista è unica, e quest’anno, dopo la pausa Covid, è tornato al 50% e bisogna pure contare i residenti all’estero, tenendo conto che si vota il 12 giugno, a scuole chiuse, è sempre un rischio.

Ma Federica Cadei e la sua ‘Sovere Futura’ sono pronte, del resto il loro simbolo, ‘il bucaneve’, è il simbolo di chi riemerge dal freddo e allunga la mano su una primavera che sa sempre di rinascita. Federica Cadei, attuale assessore all’Istruzione della lista guidata da Francesco Filippini è la candidata sindaca e Filippini lascia lo scranno da primo cittadino e va in lista.

Ecco i nomi, cinque uscenti (compreso Federica) e cinque new entry, Federica Cadei, Francesco Filippini, Silvia Beretta, Mauro Leoni, Michele Lotta, Fabiana Turla, Marcello Baioni, Paola Bancale, Barbara Vitali, Mirko Fenaroli, Senada Nusinovich, Andrea Tebaldi, Sergio Coronini.

Intanto la candidata sindaca è al lavoro per prendere le misure di quello che sarò il suo nuovo ruolo: “Mi sono presa il giovedì mattina per incontrare Francesco (Filippini, l’attuale sindaco ndr) che mi sta spiegando un po’ meglio la macchina comunale, lo seguo come una scolaretta alle prime armi”.

 

federica cadei sovere futura

 

Sorride: “Sono pronta, il tempo da qui al 12 giugno sembra pochissimo, diamoci dentro”.

Cos’ha in mente? “Un paese bello. Ecco, sì, un paese Bello con la B maiuscola. Sovere si merita la bellezza che ha. E poi continuerò come del resto ha sempre fatto Francesco ad ascoltare e incontrare le persone, a confrontarmi, penso sia basilare per un paese. E proprio la parte delle relazioni sarà quella che mi mancherà del mio lavoro che lascerò in aspettativa per seguire meglio il Comune”.

Insomma, ci siamo.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI