La mostra

“Variazioni, il corpo in movimento”: incisioni a punta secca e fotografia alla Cento4

Da venerdì 29 aprile a domenica 8 maggio allo spazio espositivo Cento4 in via Borgo Palazzo 104 a Bergamo

Bergamo. Lo spazio espositivo dell’associazione Cento4 si prepara ad ospitare Elisa Erroi e Mara Salerno che presentano la mostra: “Variazioni, il corpo in movimento”. Incisioni a punta secca e fotografia si alternano interrogando il corpo.

ELISA ERROI
Le opere calcografiche di Elisa Erroi qui presentate nascono dall’esperienza personale del metodo Feldenkrais (sistema educativo che coinvolge corpo e mente) che produce la consapevolezza di sé attraverso il movimento, dando luogo a una sempre maggiore sensibilità cerebrale alle piccole differenze. Questo interesse ha fornito lo spunto per la creazione di bozzetti e incisioni sul corpo umano in variazioni di movimento. Si tratta di micro movimenti che offrono lo stimolo e il pretesto per anatomie che si modulano nello spazio, producendo una minima sovrapposizione di immagini, nella visione del corpo che ruota lentamente. Gli effetti, su nero, sono in sintonia con la dinamica del corpo indagata da Mara Salerno. Il nero, modulato con il blu nelle incisioni e con i colori pastello nelle fotografie, diviene oscurità vibrante di trasparenze, è l’ombra del nostro ri-membrare, attraverso le “membra”, infatti. Come dice Paolo Canevari, il nero “al suo passaggio lascia il ricordo del mistero della vita, dell’arte e della sua insondabile essenza”.
Le opere di Elisa Erroi sono realizzate con le tecniche dell’incisione a puntasecca, del monotipo e del carboncino su carta lavorata a mano.

Generico aprile 2022
Opera di Elisa Erroi

MARA SALERNO
Dal 2019 si dedica al progetto fotografico Dinamica: la staticità dell’immagine “intrappola” il caos in una scomposizione del movimento anatomico. È l’autoritratto del suo corpo in un movimento convulsivo, espressione visiva del moto interiore. Un io singolare plurale, nell’armonia ritmica del tempo che passa.
Sperimenta in contemporanea questa tecnica anche su altri soggetti, realizzando così diverse immagini dinamiche che rispecchiano il concetto futurista espresso da Boccioni “tutto si muove, tutto corre, tutto volge rapido”. La luce e il movimento diventano i protagonisti a scapito della forma, che viene rotta e ricostruita in modo da renderla dinamica.
Le opere di Mara Salerno sono realizzate con scatti fotografici in tempi lunghi con luce stroboscopica.

Generico aprile 2022
Fotografia di Mara Salerno

PRESENTAZIONE
Rocco Carbone

INAUGURAZIONE
Venerdì 29 aprile alle 18

DATE E ORARI
Sabato 30 aprile 17/19.30
Domenica 1 maggio 10/12.30 – 16/19.30
Giovedì 5 maggio 18/20
Venerdì 6 maggio 18/20
Sabato 7 maggio 17/19.30
Domenica 8 maggio 10/12.30 – 16/19.30

Associazione Culturale Cento4 – Via Borgo Palazzo 104 L – Bergamo
info: www.cento4.itinfo@cento4.it

Generico aprile 2022

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
variazioni del corpo
Alla cento4
“Variazioni, il corpo in movimento” di Erroi e Salerno
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI