Quantcast
Nations Cup, Chiara Consonni ed Elisa Balsamo bronzo nell'inseguimento a squadre - BergamoNews
Ciclismo su pista

Nations Cup, Chiara Consonni ed Elisa Balsamo bronzo nell’inseguimento a squadre

La 22enne di Brembate Sopra e la 24enne residente a Sarnico hanno infatti condotto l'Italia al terzo posto nell'inseguimento a squadre femminile mancando per una manciata di centesimi l'accesso alla finale per l'oro

Esordio con podio per Chiara Consonni ed Elisa Balsamo nel primo appuntamento di Nations Cup, massima competizione mondiale dedicata al ciclismo su pista.

La 22enne di Brembate Sopra e la 24enne residente a Sarnico hanno infatti condotto l’Italia al terzo posto nell’inseguimento a squadre femminile mancando per una manciata di centesimi l’accesso alla finale per l’oro.

Schierate in compagnia di Rachele Barbieri e Vittoria Guazzini, le azzurre sono apparse in palla sin dalle qualificazioni terminate in seconda posizione alle spalle soltanto delle campionesse olimpiche della Germania.

In grado di fare la differenza nell’ultimo chilometro, il quartetto tricolore ha fermato il cronometro in 4’16”365 lontane soltanto poco più di due decimi dalle teutoniche.

Chiamate ad affrontare al primo turno le padrone di casa della Gran Bretagna, Consonni e Balsamo hanno abbassato ulteriormente il proprio crono alzando gradualmente il proprio ritmo e conducendo la gara sino ai 3.000 metri quando hanno avuto un vantaggio massimo di un secondo.

La fatica si è però fatta sentire nelle gambe delle ragazze di Marco Villa le quali non sono riuscite a rispondere all’attacco delle inglesi le quali hanno tagliato il traguardo di Glasgow in 4’15”653, 110 millesimi meglio delle azzurre.

Complice l’inserimento di Martina Alzini al posto di Chiara Consonni, Balsamo e compagne si sono prontamente riprese la rivincita nella finale terzo/quarto posto con la Francia terminando le proprie fatiche in 4’14”423 superando così nettamente le transalpine che avevano impressionato in qualificazione.

Discorso diverso invece per la formazione maschile guidata da Simone Consonni che  ha dovuto far i conti con l’assenza di Filippo Ganna, sceso in pista soltanto nel turno di qualificazione dopo le fatiche accumulate nel corso della Parigi-Roubaix.

Il “trenino” condotto dal verbanese ha brillato nel corso della prima prova completando i quattro chilometri in programma in 3’52”379 che è valso il miglior tempo assoluto e l’accesso diretto alla lotta per le medaglie.

L’inserimento di Michele Scartezzini al posto di Ganna non ha favorito l’Italia che si è disunita nel corso degli ultimi mille metri pagando così il rientro della Gran Bretagna e dovendosi così accontentare di giocarsi un posto sul gradino più basso del podio.

Il ritorno del campione del mondo a cronometro al posto di Consonni non è bastato per agguantare il bronzo, sfumato nell’ultima sfida con la Danimarca complice l’acido lattico accumulato nelle gambe che non ha consentito al quartetto tricolore di rimanere compatto nella sezione conclusiva della gara.

“Un po’ di rammarico c’è. Con gli uomini abbiamo sbagliato la gestione gara, mentre pure le donne hanno commesso degli errori che reputo più di inesperienza. Peccato perchè ci siamo sfaldati nel momento in cui avevamo più di un secondo di vantaggio. Sappiamo però che siamo qui con pochi giorni di allenamento collettivo – ha spiegato il commissario tecnico Marco Villa nel dopo-gara -. Con le donne non ho mai avuto quattro componenti per provare un quartetto nelle settimane scorse, mentre con gli uomini sappiamo, ad esempio, che Consonni e Ganna hanno dovuto improvvisare.. Sapete tutti dov’era Pippo fino a domenica e Consonni era in altura a preparare il Giro, quindi devo solo rinnovare pubblicamente il mio grazie nei loro confronti per l’impegno”.

Nella seconda giornata di competizioni il ciclismo su pista bergamasco riporrà le proprie speranze su Davide Plebani, il quale sarà al via dell’inseguimento individuale, e su Miriam Vece che proverà a cogliere un exploit nella velocità femminile.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI