Quantcast
Allarme cinghiali a Piazzatorre: "Problema sempre più grave per chi frequenta la montagna" - BergamoNews
Valle brembana

Allarme cinghiali a Piazzatorre: “Problema sempre più grave per chi frequenta la montagna”

Sui pascoli delle Torcole. Il Comune: "In molte zone il cotico erboso è stato rovesciato e scavato. Si tratta di aree destinate al pascolo di bovini, oltre che a sci ed escursionismo"

Piazzatorre. Il Comune di Piazzatorre segnala la presenza di cinghiali “al pascolo” sulle Torcole.

“Un problema sempre più grave per i frequentatori della montagna – spiegano dall’amministrazione -. Chi ci vive, chi ci lavora, chi la frequenta per le escursioni”.

La presenza di questi animali anche sui pascoli delle Torcole è conseguenza dell’attuale situazione di diffusione massiva dei cinghiali, introdotti solo da pochi decenni e moltiplicatisi in maniera esponenziale negli ultimi anni.

“Come si evince dalle foto, in molte zone il cotico erboso è stato completamente rovesciato e profondamente scavato da questi animali, zone che rischiano di ampliarsi ogni giorno – osserva il Comune -. Si tratta di vaste aree destinate al pascolo di bovini, oltre che ad attività sportive e ludiche come lo sci e l’escursionismo”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI