• Abbonati
Bergamo

Settanta studenti del Natta protagonisti di “Puliamo il mondo”

L'iniziativa di Legambiente sostenuta da Confindustria

Bergamo. Saranno oltre 70 gli studenti dell’Istituto scolastico Giulio Natta di Bergamo (classi 3ABS, 4BCM, 4ABA indirizzo chimica e materiali, biotecnologie ambientali e liceo delle scienze applicate) che prenderanno parte, giovedì 28 aprile, all’iniziativa di Legambiente “Puliamo il mondo”.

Dalle ore 10.45 alle ore 12.30 i ragazzi opereranno nelle zone antistanti e vicine alla scuola – via Europa, via S. Chiara d’Assisi, via Boccaleone, pista ciclabile di via Jacopo da Balsamo – in collaborazione con i docenti, raccogliendo e differenziando i rifiuti con i kit appositi. La mattinata “sul campo” sarà preceduta sabato 23 aprile, dalle ore 9.50 alle ore 11.40, da un incontro nell’auditorium della scuola durante il quale i rappresentanti di Legambiente presenteranno l’associazione e illustreranno finalità e modalità dell’intervento. Saranno presenti Paolo Longaretti e Francesco Perini, entrambi impegnati in Legambiente Bergamo.

L’iniziativa è sostenuta da Confindustria Bergamo e rientra nella collaborazione avviata fra la scuola e il Gruppo Materie Plastiche e Gomma che vuole portare il proprio contributo di conoscenza e stimolare un approccio critico e informato sulle tematiche relative a plastica, smaltimento, sostituibilità, alternative, prospettive, nell’ambito del Project Work “Plastica e gomme i miti da sfatare” proposto lo scorso anno agli studenti e in svolgimento anche quest’anno, all’interno dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento.

Durante la formazione, i ragazzi incontreranno rappresentanti aziendali e di Legambiente e, infine, si sfideranno, divisi in gruppi, su alcune tematiche legate al mondo della plastica, utilizzando l’innovativa metodologia del “debate” per presentare le loro argomentazioni. Al termine, una giuria di imprenditori e docenti premierà gli studenti risultati più efficaci.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI