Quantcast
Internazionali d'Italia Series, primo podio stagionale per Chiara Teocchi - BergamoNews
All'isola d'elba

Internazionali d’Italia Series, primo podio stagionale per Chiara Teocchi

La 25enne di Ponteranica in terza posizione alla Capoliveri Legend XCO vinta dalla svedese Jenny Rissveds

I sentieri dell’Isola d’Elba hanno regalato a Chiara Teocchi il primo podio stagionale nelle Internazionali d’Italia Series di mountain bike.

La 25enne di Ponteranica ha infatti chiuso in terza posizione la Capoliveri Legend XCO vinta dalla svedese Jenny Rissveds (Team 31) confermandosi in crescita dopo l’infortunio alla caviglia che ha rallentato la preparazione invernale.

Brava a rimanere in scia dell’ex campionessa olimpica durante il tratto di lancio, Teocchi ha alzato il ritmo nel corso del primo giro rimanendo al comando soltanto con Rissveds e con l’altoatesina Eva Lechner (Trinx Factory Team).

Il crollo di quest’ultima ha aperto ulteriormente la strada alla portacolori della Trinity Racing la quale ha provato allungare nel corso della seconda tornata venendo prontamente raggiunta da Giada Specia (Wilier-Pirelli Factory Team XCO) e Rissveds la quale ha risparmiato le energie per l’ultima frazione di gara.

Questa strategia ha premiato l’atleta scandinava la quale ha allungato nel corso del quinto giro tagliando così il traguardo in solitaria con trentanove secondi su Specia e cinquantacinque su Teocchi, costretta ad alzare bandiera bianca dopo aver patito le fatiche della competizione.

“Oggi sono riuscita a raggiungere il mio primo podio in una gara HC, questo risultato arriva dopo un momento davvero difficile, sinceramente in seguito al mio infortunio a febbraio ho avuto un periodo buio ma quello che ho capito è che il dolore mi ha insegnato più di quanto avrei mai potuto imparare dal piacere; ho capito che a volte bisogna saper mettere un punto e ricominciare a scrivere le cose da capo a volte tutto questo è necessario – ha sottolineato la giovane orobica sui propri canali social -. È stata davvero una bella giornata oggi, sono tornata a divertirmi in gara e l’ho fatto insieme a una delle ragazze che più stimo a livello atletico e personale Jenny Rissveds e la mia compagna di nazionale Giada Specia”.

In campo bergamasco ottima prestazione per Sara Cortinovis (Santa Cruz FSA MTB PRO) che ha concluso le proprie fatiche in nona posizione cogliendo così la terza piazza fra le Under 23.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI