• Abbonati
La panoramica

Casoncelli, pizzoccheri, costine e birra: in Bergamasca tornano le sagre

Se nella scorsa estate se ne erano svolte solamente alcune, quest'anno le diverse località cominciano a popolarsi di eventi all'insegna della convivialità

L’attesa è finita: tornano le sagre e le feste. Se nella scorsa estate se ne erano svolte solamente alcune, quest’anno le diverse località cominciano a popolarsi di eventi all’insegna della convivialità.

Fra gli appuntamenti in calendario tra la fine di aprile e il mese di maggio spiccano il Festival della Kostina a Valbrembo, la festa della birra a Palazzago, la sagra della cicoria a Cazzano Sant’Andrea e tante feste alpine. Un ruolo da protagonista spetta alla cucina tipica, con protagonisti i casoncelli, ma non mancano pizzoccheri, grigliate e proposte per tutti i gusti.

Bergamonews vi propone la panoramica delle iniziative organizzate nella Bergamasca.

Dal 22 al 25 aprile a Valbrembo, in via don Milani, si terrà il “Festival della kostina”. Gli orari di apertura sono: giovedì e venerdì dalle 19 alle 23; sabato e domenica dalle 12 alle 23.
Si potranno gustare carne alla griglia, casoncelli, pizzoccheri, patatine, burgers, panini, birre e molto altro, con servizio al tavolo.
Tra le specialità del bar spiccano ottime birre tedesche.
Sarà disponibile menù per bambini.
Ci sarà una tendostruttura coperta e riscaldata in caso di maltempo.

Dal 22 aprile al 1° maggio a Bolgare torna la sagra degli Alpini. L’appuntamento è alla sede degli Alpini in via Manzoni, 17, con spazio completamente al coperto e riscaldato.
Tutte le sere cucina tipica alpina e pizza.

A Brusaporto ritornano le sagre del gruppo Alpini, per otto giorni di cucina, grigliate e pizze in compagnia. L’appuntamento è al Polivalente di via Roccolo con il seguente programma:
– prima sagra dal 22 al 25 aprile. Tutti i giorni cena; domenica 24 aprile pranzo e cena; lunedì 25 aprile pranzo e cena.
– seconda sagra dal 28 aprile al 1° maggio. Tutti i giorni cena; domenica 1° maggio pranzo e cena.
Il pranzo avrà inizio dalle 12 e la cena dalle 19.
Sarà disponibile spazio giochi per i bambini.
Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 3381355723 (Edoardo) o il 3476409071 (Giampietro).

Dal 29 aprile al 1° maggio si terrà la nuova edizione della Sagra della Cicoria, ospitata nel Family Park di “Cà Manì” grazie al patrocinio del Comune di Cazzano Sant’Andrea e alla regia organizzativa de “il Kiosko”. Saranno tre serate all’insegna di tradizione e socialità genuine, come la buona tavola.
E’ un appuntamento che valorizza la cucina tipica di un tempo, nella quale la semplicità dei preparati esalta la genuinità degli ingredienti.
La cicoria cresce rigogliosa in Val Gandino ed è adatta per accompagnare pietanze grasse, grazie al sapore rustico ed amarognolo. Si ritiene possieda proprietà utili a regolare le funzioni di fegato, intestino e reni, con effetti depurativi e disintossicanti.
Ogni sera alle 19 nel clima familiare ed amichevole del parco di Cà Manì verranno proposti i piatti poveri della tradizione locale a base di cicoria, ma anche casoncelli, grigliata mista e specialità locali con polenta.
Non mancherà l’animazione musicale:
– Sabato 30 aprile serata con dj Jeppy e la band T.N.S.
– Domenica 1 maggio spazio agli evergreen di Nicoli Music entertrainment.
Un particolare ricordo sarà dedicato a Remo Ceriotti “Mr. Cadillac”, leader dei Mismountain Boys che hanno allietato tutte le precedenti edizioni della Sagra e purtroppo scomparso lo scorso 21 marzo a soli 54 anni per una grave malattia.
In occasione della sagra, all’interno del parco di Cà Manì, sarà possibile visitare il Museo Etnografico “Il nostro passato”, allestito da Aurora Marinoni con oggetti legati alla storia e al lavoro locale.

Sabato 30 aprile e domenica 1° maggio a Chiuduno torna “Tattoo week-end”. L’iniziativa, che vede protagonisti i tatuaggi e la birra artigianale, si terrà al polo fieristico in via Martiri della Libertà, 2/A.
La kermesse si svolgerà in entrambe le giornate dalle 10 alle 23. Un week-end ricco di eventi, spettacoli, musica, vintage e tanto divertimento.
Domenica 1° maggio a Brembate di Sopra si terrà la fiera di primavera. L’appuntamento è in piazza Giovanni Paolo II con hobbisti, commercianti, intrattenimento, attrazioni e giostre per bambini, area ristoro e molto altro.

Dal 5 all’8 e dal 13 al 15 maggio a Palazzago si terrà la festa della birra. Sarà attivo servizio ristoro con griglieria, primi tutte le sere (pizzeria venerdì 5) per i grandi ma anche per le famiglie visto gli ampi spazi all’aperto con gonfiabili e tante novità.
Dal 13 al 15 maggio a Chiuduno si terrà la sagra del goloso. L’appuntamento è all’interno del padiglione del Centro espositivo.

Dal 3 al 5 giugno all’area feste di Ghisalba torna la festa della birra “Rockin’Ghisalba”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI