Quantcast
Pedrengo, rubano le offerte in chiesa durante la via Crucis per il paese - BergamoNews
Venerdì santo

Pedrengo, rubano le offerte in chiesa durante la via Crucis per il paese

A dare la notizia esprimendo il proprio rammarico è il sindaco Simona D'Alba

Pedrengo. La chiesa vuota e spoglia, le porte spalancate segno del Venerdì Santo per la morte di Gesù, nel silenzio della Via Crucis che attraversa il paese alcuni malviventi hanno pensato bene di approfittarne per rubare le offerte in chiesa. È successo venerdì sera, 15 aprile, a Pedrengo.

A dare la notizia è il sindaco Simona D’Alba: “Con profondo dispiacere, esprimo solidarietà e vicinanza al nostro parroco don Angelo e al nostro curato don Patrizio per quanto accaduto ieri sera (venerdì ndr) proprio mentre si stava svolgendo la Via Crucis per le vie del paese. Condanno il vigliacco gesto di derubare nella casa di Dio soprattutto sapendo che quanto viene donato dai fedeli è per una buona causa, per aiutare chi è in difficoltà e per tutte le buone cose che la nostra parrocchia e il nostro oratorio fanno per tutti”.

“Purtroppo sono impossibilitata anche solo a consolare con vicinanza chi ha subito tale gesto perché in isolamento a causa della mia positività al Covid. Le forze dell’ordine, che ringrazio e ammiro ogni giorno per lo straordinario lavoro che svolgono, stanno lavorando grazie a tutta la tecnologia a nostra disposizione e hanno fornito tutti gli elementi utili per risalire ai colpevoli”.

“Rimane l’amarezza per un tal gesto compiuto in un momento così significativo per la nostra comunità. Chi ha bisogno può chiedere aiuto: c’è sempre una porta aperta. Chi commette dei reati così, però è un delinquente”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI