Quantcast
Mountain bike, Sara Cortinovis sfiora la vittoria all'esordio fra le Under 23 - BergamoNews
Coppa del mondo

Mountain bike, Sara Cortinovis sfiora la vittoria all’esordio fra le Under 23

La 19enne di Albino, in Brasile, ha dimostrato di aver assorbito nel migliore dei modi il salto di categoria

Albino. La Coppa del Mondo di mountain bike è iniziata nel migliore dei modi per Sara Cortinovis.

La 19enne di Albino ha infatti sfiorato il successo fra le Under 23 nella prima tappa andata in scena a Petrópolis e vinta dalla francese Line Bourquier (Canyon CLLCTV).

Nonostante una scivolata in ricognizione patita alla vigilia, Cortinovis ha dimostrato di aver assorbito nel migliore dei modi il salto di categoria, inserendosi sin dal primo giro nel tentativo decisivo guidato dalla danese Sofie Pedersen.

Affiancata da Bourquier e dalla connazionale Giada Specia (Wilier – Pirelli Factory Team CXO), la portacolori della Santa Cruz FSA ha guadagnato subito un minuto di vantaggio sulle altre avversarie resistendo al ritmo indiavolato della giovane transalpina.

Nonostante i tentativi di rimanere agganciata a Bourquier, Cortinovis ha dovuto alzare bandiera bianca nel corso della terza tornata tagliando così il traguardo sudamericano con cinquantasei secondi di ritardo dalla sfidante all’esordio assoluto nella classe superiore.

Terzo posto per Specia la quale ha concluso le proprie fatiche con 1’46” di ritardo dalla vincitrice completando così l’ottima giornata per i colori azzurri.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI