• Abbonati
L'iniziativa

Cologno al Serio, raccolti quindici furgoni di rifiuti da strade e campi

Nella mattinata di domenica 3 aprile una quarantina di volontari tra cacciatori e amici della sezione Enalcaccia di Cologno al Serio hanno ripulito il paese

Cologno al Serio. Una brutta abitudine, che spesso non rende giustizia alla bellezza dei nostri paesi: l’abbandono dei rifiuti per strada e nelle zone verdi è una piaga che si sta provando in tutti i modi ad arginare, ma che purtroppo pare sempre trovare terreno fertile per diffondersi.

Fortunatamente c’è sempre chi, con grande spirito ecologico e di servizio, ha il buon cuore e la volontà di contrastare ignoranza e maleducazione, mettendo a disposizione il proprio tempo libero per ripulire dove altri hanno inquinato.

Così nella mattinata di domenica 3 aprile una quarantina di volontari tra cacciatori e amici della sezione Enalcaccia di Cologno al Serio si sono “armati” di sacchi trasparenti, guanti, rastrelli e badili e hanno passato in rassegna le strade del paese, comprese quelle poderali, e hanno raccolto una quantità impressionante di rifiuti.

In quella che per loro è la tradizionale “giornata ecologica” hanno riempito addirittura più di 15 cassoni di furgone con i rifiuti abbandonati: con la speranza che, più prima che poi, di queste iniziative non ce ne sia più bisogno.

Cologno al Serio, pulizia di strade e campi
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI