Informazione Pubblicitaria

Yourbiz

La nocità

Oltre la web agency: Yourbiz ridefinisce il concetto di marketing B2B

L’agenzia ha allargato i suoi orizzonti ed è andata oltre il web marketing tradizionale, coinvolgendo il reparto vendite delle aziende B2B e unendo offline e online

La loro propensione ai risultati li ha portati nel tempo a diventare l’agenzia numero 1 a Bergamo (e non solo) per il web marketing internazionale.
Stiamo parlando di Yourbiz, la web agency che realizza progetti di digital marketing nazionali e internazionali per le imprese di tutta Italia, guardando oltre le tradizionali attività di marketing.

L’approccio dell’agenzia web ora prevede due formule che puntano a far crescere l’operatività e il fatturato delle aziende B2B: marketing + vendite, online + offline.

Marketing e vendite lavorano insieme
Il primo passo di una web agency che segue un approccio Demand Generation (ne abbiamo parlato in quest’altro articolo) prevede l’allineamento dei due reparti chiave di ogni azienda B2B. Yourbiz, infatti, vede il marketing non con un ruolo indipendente, bensì come qualcosa che viaggia sugli stessi binari del reparto vendite.

Già con questo primo passo i vantaggi sono subito visibili: il marketing, confrontandosi con i commerciali, realizza materiali promozionali più in linea con le vere sfide e necessità dei potenziali clienti. Allo stesso tempo il reparto vendite arriva agli appuntamenti molto più preparato e ha a che fare con potenziali clienti che, grazie alle attività di marketing, arrivano già “caldi” e più inclini ad acquistare.
Entrambi i reparti sono poi coordinati da un’unica piattaforma digitale che permette di condividere informazioni, impostare promemoria, portare avanti le attività necessarie ad attirare e “nutrire” i contatti acquisiti.

Online e offline uniti per chiudere più vendite
Nonostante lo sviluppo della tecnologia degli ultimi anni, nelle aziende B2B aleggia ancora la credenza che le attività offline portino più risultati rispetto a quelle digitali. Le statistiche, in realtà, dimostrano che le aziende che utilizzano il digitale per il B2B generano il 67% di contatti in più rispetto a quelle che non lo fanno.

Il segreto sta tutto nel bilanciare le due fazioni e sfruttare il meglio di ognuna di esse. Ad esempio:
• le attività offline come le fiere e gli eventi di settore, irrinunciabili per le imprese manifatturiere, vengono affiancate all’uso di una piattaforma digitale che si occupa di catalogare le persone incontrate e “coltivarle” in modo automatico attraverso l’invio di email una volta concluso l’evento, per un follow-up senza fatica;
• l’introduzione della realtà aumentata che integra digitale e reale, utile per incontrarsi agilmente in un ambiente digitale, o ancora per facilitare l’assistenza da remoto.

Per scoprire tutti i vantaggi derivanti dall’adozione di un approccio Demand Generation in azienda, ti consiglio di scaricare l’ebook gratuito di Yourbiz.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI