Il giallo

Svolta nell’omicidio di Borno: 43enne arrestato nella notte

Lui stesso, incalzato dagli inquirenti, avrebbe confessato l’omicidio della 26enne Carol Maltesi, attrice hard conosciuta con lo pseudonimo di Charlotte Angie

Nella notte tra lunedì 28 e martedì 29 marzo i carabinieri della compagnia di Breno hanno eseguito un provvedimento di fermo emesso dal pubblico ministero di Brescia Lorena Ghibaudo nei confronti di un 43enne residente in provincia di Milano, accusato di omicidio volontario aggravato, distruzione e occultamento di cadavere.

È la svolta improvvisa nel caso del delitto di Borno e della donna uccisa, fatta a pezzi e chiusa in 4 sacchi neri abbandonati in un dirupo al confine con la provincia di Bergamo.

Lui stesso, incalzato dagli inquirenti, avrebbe confessato l’omicidio della 26enne Carol Maltesi, attrice hard conosciuta con lo pseudonimo di Charlotte Angie.

Nelle scorse ore i carabinieri erano arrivati a un volto e a un nome in seguito ad alcune segnalazioni pervenute tramite il quotidiano bresciano bsnews.it, che aveva verificato una profonda corrispondenza tra i tatuaggi della giovane e la lista diffusa dagli inquirenti.

Domenica 20 marzo, giorno del ritrovamento del cadavere, le telecamere di video sorveglianza avevano registrato il passaggio dell’auto intestata alla donna, condotta da un uomo.

Lo stesso uomo che lunedì si è presentato dai carabinieri per fornire alcune informazioni sulla scomparsa della donna: amico e vicino di casa della vittima, Davide Fontana ha però offerto elementi contrastanti con quanto emerso in sede di indagine.

Alle pressanti contestazioni da parte di pm e carabinieri, alla presenza del suo avvocato l’uomo ha deciso di confessare: avrebbe ucciso la vittima nel mese di gennaio, l’avrebbe riposta nel congelatore di casa sua e, una volta fatta a pezzi, l’avrebbe poi gettata nel dirupo dove è stata ritrovata.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Davide Fontana
L'omicidio di borno
Impiegato di banca, 43 anni: chi è l’uomo che ha confessato l’omicidio di Carol Maltesi
Generico marzo 2022
La ricostruzione
“Dai tatuaggi della vittima alla chat con l’assassino”: il giornalista che ha risolto il giallo di Borno
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI