• Abbonati
L'intervento

Cologno al Serio, riqualificato il palasport della scuola secondaria

Messa in sicurezza ed efficientamento con interventi sull'impianto di illuminazione e di riscaldamento. Rifatta anche la pavimentazione

Cologno al Serio. Il palazzetto dello sport della scuola secondaria di Cologno al Serio si veste di nuovo: completati la scorsa settimana i lavori di riqualificazione.

La struttura, datata 1987, è ancora pratica e valida, ma si è reso necessario un rinnovamento. L’Amministrazione ha quindi deciso di investire 140mila euro, somma corrispondente ai fondi regionali per la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico.

Eseguito in tre fasi distinte per cercare di limitare il più possibile disagi per l’istituto scolastico e le associazioni sportive, l’intervento ha determinato un ammodernamento dell’impianto di illuminazione e del sistema di riscaldamento, oltre al completo rifacimento della pavimentazione.

Per prima cosa, è stato reso energicamente più efficiente l’impianto di illuminazione del campo da gioco e delle tribune. Per farlo, sono stati sostituiti alcuni corpi illuminanti con moderni proiettori a led. Successivamente, ci si è occupati del rinnovamento del sistema di riscaldamento: si è adeguato l’impianto di distribuzione e sono stati installati dei diffusori a ricircolo in sostituzione dei precedenti ad aria calda.

Infine, il campo da gioco vanta ora una nuova pavimentazione in legno, elasticizzata e ignifuga, capace di garantire buone prestazioni durante le competizioni e un maggiore comfort in caso di cadute.

“Ringrazio le associazioni sportive che utilizzano il palazzetto, in particolare Gruppo Basket Cologno e Pallavolo Cologno, per il costante e proficuo confronto avuto durante i lavori – commenta l’assessore Mattia Raimondi –. La condivisione di suggerimenti utili alla comunità e di preziosi consigli ci ha permesso di riqualificare al meglio la struttura, minimizzando così i possibili disagi”.

Già lo scorso fine settimana gli atleti hanno potuto apprezzare il nuovo campo da gioco e l’Amministrazione si augura che esso possa essere luogo di crescita per tante e tanti giovani e spazio sicuro, teatro di competizioni all’insegna di lealtà e sportività.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI