• Abbonati
Bergamo

Parco Ovest 2, l’assessore Valesini: “4800 metri quadri tolti e spostati sull’area ex Italcementi”

Su una superficie di 115 mila metri quadrati, 82 resteranno di verde e il 70% saranno di rigenerazione urbana

Bergamo. “Su una superficie di 115 mila metri quadrati, 82 resteranno di verde e sulla volumetria delle parti edificabili, 13mila metri quadrati, il 70% saranno di rigenerazione urbana“. Comincia così il racconto di Francesco Valesini, assessore riqualificazione urbana, urbanistica, edilizia privata, patrimonio, sugli interventi che riguarderanno tutta l’area del Parco Ovest 2, spiegazione minuziosa che mira soprattutto a sottolineare come si tratti di un intervento che ha due scopi ben precisi: creare una zona di interesse cittadino, con servizi e ambienti naturalistici, e ricucire, grazie ai due sottopassi previsti, i quartieri di San Tomaso e del Villaggio degli Sposi.

“Si tratta di un intervento per il quale ci siamo ampliamente confrontati con i cittadini, con ben cinque assemblee pubbliche, una cosa che non ha uguali nella storia – continua l’assessore. E sulla polemica sul centro commerciale, ci tengo a sottolineare che si tratta di un supermercato di media dimensione, la cui volumetria sarà compresa tra i 250 e i 1500 metri quadrati, di grandezza standard. Il lavoro fatto dall’amministrazione comunale, preso atto di un Pgt conforme che esiste da oltre 10 anni, di cercare di ridurre al minimo l’impatto dell’edificato sull’area in considerazione, creando anche servizi accessibili a tutti. Oltre al market, anche il parcheggio che non sarà solo a disposizione di chi deciderà di andare a fare la spesa lì, ma anche di chi vorrà lasciare l’auto per imboccare la ciclopedonale prevista”.

Un ridimensionamento al ribasso che prevede anche la cessione, a Ferretti, di 4800 metri quadrati, dei 24000 previsti, dall’area del Parco Ovest all’ex Italcementi: “S’, quella quota di edifici non verrà realizzata qui, ma su un’area dismessa come è quella dell’ex Italcementi: non occupazione di suolo nuovo, ma rigenerazione urbana in un contesto industriale costruito a suo tempo e ora rivisitato”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
Generico marzo 2022
L'analisi ambientale
Viaggio nel Parco Ovest 2, Legambiente: “No alla colata di cemento”
Ferretti
Bergamo
“Ferretticasa non costruirà più”, ma i cartelli al Parco Ovest sono falsi: caccia agli autori
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI