Turismo

Clusone, tregua tra Comune e Pro Loco. E il sindaco spiega cosa farà Promoserio

“Ci costerà 40.000 euro, ma avremo tre persone che lavorano per il turismo mentre prima…”

Clusone. Tregua tra l’amministrazione e la Pro Loco, si cerca di lavorare su campi diversi e intanto il sindaco Massimo Morstabilini dà… i numeri della nuova gestione Promoserio: “A noi questa nuova gestione costerà 40.000 euro, un part time ci costava 22.000 euro per 20 ore; così noi abbiamo invece garantito l’apertura per 60 ore. Ora in ufficio abbiamo tre persone che lavorano sempre, e abbiamo la garanzia di un ente come Promoserio, un’organizzazione strutturata che ha già in carico altre realtà simili che quindi possono fare sinergia e ottenere ottimi risultati insieme”.

Inoltre, prosegue, “stiamo per prendere la qualifica di Infopoint che sinora non avevamo, qualifica che ci permetterà, di accedere anche a contributi e ad altri circuiti turistici”.

Intanto l’amministrazione ha incontrato i commercianti: “È la terza riunione che facciamo, con le precedenti amministrazioni questi incontri non c’erano, abbiamo spiegato cosa intendiamo fare anche con Promoserio, che sarà un incentivo anche per loro, nessuno vuole dare il colpo di grazia alla Pro Loco, anzi, sarà una realtà sempre più basilare, eventi e manifestazioni competeranno a loro, nessuno la vuole tagliare fuori e questo molti non lo avevano capito. Semplicemente ci sono più strutture su cui lavorare: l’Ufficio Turistico con Promoserio farà la sua parte e la Pro Loco con eventi e manifestazioni faranno la loro. Siamo convinti che questa strada porterà grossi benefici a Clusone, col senno di poi forse qualcosa poteva essere gestito in modo diverso ma quello che stiamo facendo è solo per il bene di Clusone, bene che passa anche attraverso il rilancio del turismo che va strutturato”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
pro clusone - araberara
La polemica
Si dimette tutto il consiglio della Pro Clusone; il sindaco: “Serve professionalità”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI