Quantcast
Roncola, accolte in casa parrocchiale tre mamme e tre figlie arrivate dall'Ucraina - BergamoNews
Nella notte

Roncola, accolte in casa parrocchiale tre mamme e tre figlie arrivate dall’Ucraina

Arrivate dopo un viaggio estenuante durato più di 28 ore attraverso Polonia, Slovacchia e Austria: lunedì un'altra famiglia sarà accolta a Costa Valle Imagna

Roncola. Sono arrivate nella notte, dopo un viaggio estenuante durato oltre 28 ore, tre donne con altrettante figlie fuggite dalla guerra in Ucraina.

Ad accoglierle don Andrea Pedretti che pochi giorni dopo lo scoppio del conflitto aveva già annunciato la disponibilità ad accogliere le famiglie in fuga in appartamenti di Roncola e Costa Valle Imagna, di proprietà parrocchiale o di privati, grazie al sostegno di Caritas Bergamo.

Così è stato tra sabato 5 e domenica 6 marzo: per loro si sono aperte le porte della casa parrocchiale di Roncola, dove sono giunte dopo aver attraversato Polonia, Slovacchia e Austria, con un importante esborso anche economico che non tutti si possono permettere.

Lunedì 7 marzo è in programma l’arrivo anche di un’altra famiglia, che questa volta sarà accolta dalla comunità di Costa Valle Imagna.

profughi ucraini roncola
Le donne arrivate a Roncola dall'Ucraina
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI