• Abbonati
La variante

Statale 42, parlamentari Pd: “Accolta la richiesta di commissariamento dopo aver assicurato 125 milioni di risorse”

"Il dovere di utilizzare al meglio le imponenti risorse stanziate e la necessità di dare compimento all’opera in tempi più veloci, motiva la richiesta del commissariamento, visto anche il lavoro importante svolto dalla Provincia in questi anni e l’attesa per i comuni di quel territorio" affermano i tre parlamentari bergamaschi del Partito Democratico Elena Carnevali, Antonio Misiani e Leyla Ciagà

Bergamo. I parlamentari dem Elena Carnevali, Antonio Misiani e Leyla Ciagà dichiarano: “Ringraziamo il Ministro delle Infrastrutture Giovannini per aver accolto la richiesta del commissariamento per la realizzazione della variante alla Statale 42, così da rendere più efficiente e celere l’iter, dopo che abbiamo assicurato risorse pari a 125 milioni di euro. Un risultato frutto di un lavoro complesso che ha attraversato più governi a partire dal Conte 2 e dall’impegno della ministra Paola de Micheli e di Giovanni Sanga, introducendo l’opera nel maxi capitolo delle opere stradali e ferroviarie per i giochi olimpici Milano- Cortina. La richiesta di commissariamento fatta al Ministro – così come avvenuto per il collegamento ferroviario Bergamo-Orio al Serio – è stata pienamente colta nominando il Commissario straordinario Luigi Valerio Sant’Andrea, attuale amministratore delegato della società ”Infrastrutture Milano-Cortina”.

“Il dovere di utilizzare al meglio le imponenti risorse stanziate e la necessità di dare compimento all’opera in tempi più veloci, motiva la richiesta del commissariamento, visto anche il lavoro importante svolto dalla Provincia in questi anni e l’attesa per i comuni di quel territorio” concludono i tre parlamentari bergamaschi del Partito Democratico.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI