Quantcast
Recupero amaro per il Volley Bergamo 1991: a Trento 3-0 senza appello - BergamoNews
Serie a1

Recupero amaro per il Volley Bergamo 1991: a Trento 3-0 senza appello

Serata no per le ragazze di Micoli che faticano in attacco e cadono sotto i colpi di Rivero: domenica a Bergamo arriva Roma

Recupero amaro per il Volley Bergamo 1991: il mercoledì di Campionato non porta punti alle rossoblù che a Trento hanno lasciato tre set e tre punti alle padrone di casa.

Si comincia con Ogoms e Schoelzel al centro, Borgo opposta alla regista Di Iulio, Loda e Lanier e il libero Faraone. Ai box May per un problema fisico, out Butigan il cui tesseramento non consente di giocare il match che si sarebbe dovuto disputare il 9 gennaio, prima del suo arrivo a Bergamo.

Le padrone di casa rispondono con la palleggiatrice Raskie, le schiacciatrici Nizetich e Rivero, l’opposto Piani, le centrali Rucli e Furlan e il libero Moro. Bergamo parte con il freno a mano tirato, Trento, con Rivero (7, 54%) e Nizetich (5, 50%), buca la difesa rossoblù e decolla, Cagnin (4, 60%) entra in corsa e le fiammate dell’attacco bergamasco provano a colmare la distanza scavata dalla Delta Despar, che vola però a chiudere il set: 25-17.

Stesso copione nel secondo parziale: Trento cavalca l’entusiasmo, Bergamo prova a tenersi agganciata; Nizetich (7, 50%) e Furlan (4, 75%) continuano a mettere pressione, Lanier (4, 40%) cerca la reazione, ma le padrone di casa si portano sul 2-0 (25-20).

Si riparte e in rimonta Bergamo aggancia la parità sul 8-8. Trento cerca nuovamente lo scatto e con Rivero (8) piazza l’allungo definitivo che chiude la sfida (25-16).

HANNO DETTO. Luna Cicola: “Non siamo state noi dall’inizio alla fine, abbiamo sbagliato l’approccio. Le nostre sensazioni dopo una partita così importante possono essere solo brutte”.

NEXT MATCH. Dopo Novara e Trento, la settimana si chiuderà con un’altra trasferta: domenica 27 febbraio alle 17, alla E-Work Arena, Bergamo affronterà Busto Arsizio.

Il ritorno a casa è fissato per domenica 6 marzo con una gara che si preannuncia incandescente: l’ospite di giornata sarà Roma.

Mercoledì 9 marzo verrà invece recuperata la dodicesima di Campionato, a Bergamo con Il Bisonte Firenze; mercoledì 23 marzo, a Treviso, si disputerà il match che avrebbe dovuto chiudere il girone di andata con l’Imoco Volley Conegliano.

Il Tabellino

Delta Despar Trentino-Volley Bergamo 1991  3-0 (25-17, 25-20, 25-16)

Trento: Piani 7, Raskie 3, Nizetich 15, Rivero 18, Rucli, Furlan 9, Moro (L); Mason 1, Quiligotti (L), Stocco 7, N.e.  Botarelli , Berti. All. Bertini

Bergamo: Ogoms 4, Di Iulio 1, Borgo 2, Schoelzel 6, Lanier 5, Loda 4, Faraone (L); Cagnin 5, Cicola, Turlà. N.e. Öhman, May. All. Micoli

Arbitri: Andrea Puecher e Umberto Zanussi

Battute Vincenti: Trento 8, Bergamo  1

Battute Sbagliate: Trento 14, Bergamo 4

Muri: Trento 5, Bergamo 4

Errori: Trento 26, Bergamo 15

Durata set: 24’, 28’, 25’

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI