Quantcast
Bper Banca, altre 100 mila euro agli infermieri colpiti da Covid - BergamoNews
A cura di

BPER Banca

L'erogazione

Bper Banca, altre 100 mila euro agli infermieri colpiti da Covid

Bper Banca eroga 100 mila euro alle famiglie più bisognose degli infermieri deceduti a causa del Covid tramite il Trust "Uniti oltre le attese" Onlus

Bper Banca eroga 100 mila euro alle famiglie più bisognose degli infermieri deceduti a causa del Covid tramite il Trust “Uniti oltre le attese” Onlus, istituito nella primavera del 2021.

La scelta dei beneficiari è avvenuta tenendo conto di diversi criteri quali ad esempio la presenza di studenti o soggetti con disabilità grave nel nucleo familiare, l’eventuale necessità di sostegno psicologico e sanitario, la presenza di un contratto di affitto o mutuo e la situazione economica complessiva.

Bper Trust Company, quale Trustee del Trust “Uniti oltre le attese” Onlus, già nel mese di settembre dello scorso anno ha erogato i primi 100 mila euro alla FNOPI (Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche), quale beneficenza indiretta, a favore del Fondo “Noi con gli infermieri” creato dalla Federazione per le medesime finalità.

Nei prossimi mesi, inoltre, verrà aperto il nuovo bando per l’attività di beneficenza diretta relativo all’anno 2022.
All’interno della pagina dedicata del sito internet della Banca (https://www.bper.it/perche-sceglierci/responsabilita-sociale/comunita/trust-uniti-oltre-le-attese) sarà possibile verificare le condizioni del nuovo bando e scaricare la modulistica.

Bper Trust Company è una società del Gruppo BPER fondata nel 2012 e specializzata in consulenza non finanziaria per la protezione del patrimonio e l’impostazione e la gestione di Trust. In virtù della qualifica di Onlus riconosciutagli, il Trust gode dei relativi benefici fiscali previsti e può accettare conferimenti anche da parte di terzi, clienti e non della Banca, che vorranno supportare gli attuali o futuri progetti di solidarietà.

Bper Flavia mazzarella
Flavia Mazzarella

“L’erogazione di queste somme alle famiglie degli infermieri deceduti per il Covid è un risultato che ci rende particolarmente orgogliosi e che ci ha emozionato nel profondo – ha dichiarato Flavia Mazzarella, Presidente di BPER Banca -. Il nostro Istituto presta attenzione al benessere delle persone ed è particolarmente sensibile nei confronti degli operatori che sono in prima linea rischiando la propria salute per cercare di garantirla a tutti i cittadini. A loro va il nostro ringraziamento e il nostro sostegno”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI