Quantcast
Automha consolida la presenza sul territorio iberico - BergamoNews
A cura di

Automha

La novità

Automha consolida la presenza sul territorio iberico

L’azienda di Azzano San Paolo ha sviluppato e installato per Bellsolà un magazzino automatico per lo stoccaggio di prodotti di panetteria e pasticceria congelati

Automha, leader factory nel settore dei magazzini automatici, è presente sul territorio spagnolo dal 2015 con una sede a Barcellona. L’azienda bergamasca ha deciso di consolidare la propria presenza collaborando con Bellsolà, realtà spagnola che si occupa della produzione di prodotti di panetteria e pasticceria congelati, fondata nel 1890 in provincia di Girona.

Nel corso degli anni Bellsolà è stata protagonista di una costante crescita nel settore, diventando uno dei marchi più importanti della “panadería de congelados española” grazie agli investimenti in nuove linee produttive e in innovativi processi tecnologici.
I vari prodotti e l’aumento dei volumi di vendita sul mercato nazionale e mondiale hanno portato l’azienda spagnola a rivolgersi ad Automha, con l’obiettivo di sviluppare il proprio sistema logistico-distributivo precedentemente basato sulla terziarizzazione. Bellsolà ha infatti preso la decisione di gestire autonomamente i prodotti finiti che, al contrario, erano affidati a terzi.
I problemi riscontrati riguardavano il controllo delle spedizioni nella durata dei tempi di carico dei camion, considerati troppo lunghi, e la gestione dei resi, a causa della distanza tra le celle frigorifere a gestione manuale.

La necessità di Bellsolà era di eliminare i depositi terziarizzati e concentrare gli articoli in un unico magazzino prossimo al nucleo produttivo e collegato alle altre strutture, in modo da garantire un’elevata capacità di stoccaggio e offrire un miglior servizio al cliente.
Automha, grazie alla sua esperienza nel settore e al supporto direttamente sul territorio da parte del proprio ufficio commerciale spagnolo, ha proposto come soluzione la costruzione di un magazzino dotato di satelliti automatici multilivello, in grado di garantire performance elevate, velocità e una gestione ottimale dello stock. I satelliti installati da Automha hanno la caratteristica di poter lavorare autonomamente e in maniera indipendente su ogni livello di stoccaggio, rendendo l’impianto flessibile e diminuendo i guasti e opere di manutenzione, risolvendo così le necessità di Bellsolà.
Un altro vantaggio dell’impianto riguarda l’efficienza energetica legata ai consumi dei satelliti, elemento da non sottovalutare in ambienti ad elevato consumo energetico come le colle frigorifere.

Il magazzino è composto da 18 Autosatmover (sistemi automatici per l’automazione dello stoccaggio del pallet su cui appoggiare la merce), 6 lifter, un’isola di palletizzazione robotizzata, un AGV (Automated Guided Vehicle) che consente di spostarsi al luogo di lavoro senza il supporto fisico di un addetto grazie all’utilizzo di un software, un circuito monorotaia TWL e un sistema di rulliere a gravità per la preparazione di ordini di spedizioni. I vari ambienti sono supportati da 4 stazioni di voice picking in grado di riconoscere la voce umana così da fornire e ricevere informazioni, e da 4 baie di uscita destinate al carico della merce.
Questo nuovo sistema viene gestito automaticamente dal WMS (Warehouse Management System), software che supporta il controllo del flusso dei prodotti in ingresso, in fase di carico e di spedizione.

L’introduzione dei sistemi Automha ha consentito un aumento della velocità dei tempi di gestione e di carico dei camion e l’intero processo è diventato molto più efficiente.
Attualmente Bellsolà gestisce un carico quadruplicato rispetto a quello precedente: questo ha reso la società molto più competitiva, offrendo una nuova prospettiva di crescita nei prossimi anni.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI