Quantcast
Gruppo Grigolin completa acquisizione Magnetti Building - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Magnetti Building

L'operazione

Gruppo Grigolin completa acquisizione Magnetti Building

L'operazione si è conclusa mercoledì 16 febbraio

Bergamo. Il Gruppo Grigolin, tra i principali in Italia nel settore dei materiali da costruzione e delle soluzioni integrate per la building community ed operatore di riferimento nella prefabbricazione con Tesi System (azienda acquisita dal Gruppo nel 1997), ha firmato un accordo per completare l’acquisizione di Magnetti Building, da duecento anni operante nel settore dell’edilizia e specializzata nella costruzione di fabbricati industriali prefiniti in calcestruzzo.

L’operazione si è conclusa mercoledì 16 febbraio ed è stata seguita per conto dell’acquirente da Banca Finint in veste di financial advisor e per conto del venditore da Bonelli Erede relativamente agli aspetti legali.

“Questa acquisizione – afferma Roberto Grigolin, presidente del nuovo Cda – rappresenta un’opportunità per il Gruppo di garantire una presenza capillare nel mercato del Centro-Nord Italia e della Svizzera e allo stesso tempo di inaugurare un percorso di crescita condiviso con la storica azienda bergamasca. Inoltre porta Tesi System e i suoi quattro stabilimenti distribuiti in punti strategici del Nord Est a diventare il primo player nazionale nell’ambito della prefabbricazione industriale”.

Roberto Grigolin Magnetti
Roberto Grigolin

“Abbiamo scelto di cogliere questa opportunità perché la combinazione di Magnetti Building con Tesi System crea una realtà leader di mercato in Italia, con una presenza capillare sul territorio”, ha commentato Umberto Magnetti, che nel nuovo Consiglio di Amministrazione  rimane Amministratore Delegato: “Essere parte di un gruppo forte e diversificato nel settore delle costruzioni, come il Gruppo Grigolin, ci mette nella posizione ideale per crescere e rafforzare le attività di Magnetti Building in un momento di grande domanda commerciale e di impegnative sfide di mercato. Forti della nostra progettualità e capacità operativa nel fornire soluzioni complete, chiavi in mano, sensibili all’ambiente, ci apriamo ora alla possibilità di garantire ai nostri clienti e ai nostri dipendenti una sempre più forte e dinamica presenza sul mercato”.

Con l’acquisizione di Magnetti Building, il Gruppo Grigolin non solo espande la sua presenza geografica, ma accresce l’integrazione del business e il completamento della gamma di prodotti e servizi: la presenza nel segmento dell’edilizia industriale sale a 150 milioni di euro, per un fatturato totale di gruppo di circa 650 milioni di euro, con un totale di oltre 1.500 dipendenti e altrettanti collaboratori esterni.

“Magnetti Building e la sua storia contribuiranno ulteriormente alla nostra crescita, portando con sé la forte tendenza all’innovazione e la capacità di engineering che da sempre costituiscono il principale ingrediente del suo successo”, afferma Benedetta Grigolin, Amministratore Delegato nel nuovo Consiglio di Amministrazione, “Il continuo miglioramento della qualità è tra i nostri principali obiettivi e siamo sicuri che l’ingresso di Magnetti Building nel nostro Gruppo sia un forte segnale in questo senso. Con questa acquisizione puntiamo sempre più nella direzione di un’identità di gruppo fondata sulla passione e sull’innovazione, sul lavoro di squadra e sullo sviluppo di competenze, in cui la diversità altro non è che una preziosa risorsa da sfruttare”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI