Quantcast
Potenza, abusi su alunni minorenni: il prof aveva due condanne a Bergamo - BergamoNews
Per lo stesso reato

Potenza, abusi su alunni minorenni: il prof aveva due condanne a Bergamo

I parlamentari bergamaschi della Lega Daniele Belotti, deputato, e Simona Pergreffi, senatrice, hanno presentato un’interrogazione

Nel 2019 era stato condannato a Bergamo per violenza sessuale ai danni di alunni minorenni, con l’interdizione perpetua dalle scuole. Nonostante ciò ha insegnato fino al 2021 l’ex professore arrestato dai carabinieri nell’ambito di un’indagine per violenza sessuale aggravata ai danni di un suo ex alunno minorenne, coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza.

È emerso durante le indagini sull’uomo, che “in più occasioni, approfittando del proprio ruolo di educatore, avrebbe abusato di propri alunni, ed in seguito li avrebbe minacciati e ricattati”.

I parlamentari bergamaschi della Lega Daniele Belotti, deputato, e Simona Pergreffi, senatrice, hanno presentato un’interrogazione sul tema: “Abbiamo interrogato i ministri della Giustizia e dell’Istruzione per comprendere come sia stato possibile che un uomo condannato definitivamente per molestie sui minori nel 2019, abbia continuato a insegnare fino al 2021.

I fatti sono avvenuti quando l’uomo insegnava in Bergamasca: precedenti gravi quali abusi, molestie, ricatti, che gli costarono due condanne emesse dalla procura di Bergamo in sole due settimane di distanza l’una dall’altra, nel 2013, per ripetuti episodi, avvenuti in due diverse scuole tra il 2006 e il 2009.

Segnalando la vicenda ai ministri competenti, abbiamo sollecitato accertamenti per approfondire la vicenda ed evitare che qualcuno si macchi ancora di reati così gravi e continui a stare all’interno degli Istituti”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI