Quantcast
Lago d'Endine: dalla Regione 1,1 milioni di euro per la tutela e il risanamento delle acque - BergamoNews
Finanziamenti

Lago d’Endine: dalla Regione 1,1 milioni di euro per la tutela e il risanamento delle acque

Gli interventi riguarderanno le aree urbane di Monasterolo Del Castello, Ranzanico e Spinone al Lago e Endine Gaiano, dove arriveranno anche 450mila euro per il nuovo centro polifunzionale di Protezione civile

Lago d’Endine. Dalla Regione 1,1 milioni di euro per la tutela e il risanamento del lago d’Endine. In particolare i fondi saranno destinati a interventi di sistemazione e miglioramento dell’assetto fognario delle aree urbane di Endine Gaiano, Monasterolo Del Castello, Ranzanico e Spinone al Lago.

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo, ha deliberato una nuova dotazione di risorse previsto dal Piano Lombardia: 24 milioni di euro (11,5 milioni nel 2022 e 12,5 milioni nel 2023), che vanno ad aggiungersi ai 16 milioni dello scorso luglio, attraverso i quali sono stati finanziatii 65 progetti nell’ambito del recupero delle sponde, del risanamento dei laghi e degli interventi di biodiversità. Per completare gli interventi la restante parte dei costi sarà coperta da circa 5 milioni di cofinanziamenti.

“In questo ambito ci stiamo impegnando con convinzione e stiamo stanziando importanti risorse – afferma l’assessore Cattaneo -. Con questa delibera la Regione Lombardia finanzierà interventi che favoriranno la riduzione del carico puntuale in ingresso a lago al fine di ottenere effetti positivi sulla balneazione e sullo sviluppo di macrofite e di fioriture di alghe”.

I beneficiari dei contributi regionali sono soggetti pubblici quali Province, Autorità di bacino lacuale, Comuni, enti gestori aree protette, Uffici d’Ambito.

Definite le modalità di attuazione e di erogazione delle risorse, sono state ammesse a finanziamento 41 proposte d’intervento e ne saranno immediatamente finanziate 35. Delle quali, 8 in provincia di Lecco, 6 in provincia di Sondrio, 6 in provincia di Varese, 4 in provincia di Como, 4 in provincia di Mantova, 5 in provincia di Brescia, 1 in provincia di Milano, 1 in provincia di Bergamo.

Ci sono altri finanziamenti in arrivo da Milano per il comune di Endine: su proposta dell’assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, la Giunta ha assegnato 450mila euro di contributi per la realizzazione del nuovo Centro Polifunzionale di Protezione civile.

“Questa misura – ha commentato Foroni – dimostra l’impegno costante di Regione Lombardia nella prosecuzione delle attività di potenziamento del sistema di Protezione civile lombardo. La Giunta, recepito un ordine del giorno del Consiglio regionale, ha trovato risorse per concretizzare due azioni strategiche a ulteriore presidio del territorio sul Lago d’Iseo, ciò anche in relazione alla situazione della frana del monte Saresano, nel comune di Tavernola Bergamasca, la cui situazione, a oggi, è sotto controllo”.

“Una misura – ha aggiunto l’assessore – che, in virtù della nuova legge regionale di settore, promuove di fatto nuove azioni per rafforzare il comparto lombardo di Protezione civile rendendolo ancora più efficiente”.

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI