Quantcast
Frana, nella miniera Ca’ Bianca martelli pneumatici al posto delle mine - BergamoNews
Parzanica

Frana, nella miniera Ca’ Bianca martelli pneumatici al posto delle mine

Nel frattempo la Regione apre la gara per la messa in sicurezza

Parzanica. Questa volta non sono le case che tremano ma dei sollevamenti di polvere a tenere banco. Da Parzanica arrivano lamentele per l’inizio di lavori all’interno della miniera Ca’ Bianca dopo la sospensione da parte di Regione Lombardia, poco prima di Natale, di tutte le attività esplosive nella cava. E infatti non sono mine quelle all’opera ma martelli pneumatici. Con annesse nubi bianche di polvere che si alzano nell’aria.

“Hanno lavorato nelle ultime due settimane – conferma il sindaco di Parzanica Battista Cristinelli -. Credo che il cementificio stia conducendo delle prove in accordo con la Regione per valutare l’impatto dei martelli sul monitoraggio della frana, ma a me non è arrivata nessuna comunicazione in merito. Nemmeno su un piano di lavori dell’azienda per il 2022”.

Regione Lombardia è intervenuta nel tardo pomeriggio di lunedì (14 febbraio) organizzando un incontro con i sindaci dei comuni di Vigolo, Parzanica e Tavernola che si svolgerà nella giornata di mercoledì in via telematica. Al centro del tavolo ci sarà l’illustrazione di un provvedimento che, a quanto si apprende, sarebbe ancora in fase di preparazione.

Sempre nella serata di lunedì la giunta Fontana ha comunicato di aver pubblicato la gara per la progettazione degli interventi di mitigazione del rischio della frana del monte Saresano.

“Questa misura – comunica l’assessore al Territorio e Protezione Civile Pietro Foroni – è resa possibile grazie al finanziamento da 1.5 milioni di euro messi a disposizione da Regione Lombardia all’autorità di Bacino del lago d’Iseo, necessari per proseguire con la messa in sicurezza del Monte Saresano”.

La gara verrà pubblicata sulla piattaforma Sintel di Regione Lombardia e mercoledì su Guri, la Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Frana a Tavernola
Tavernola
Frana, Ciagà e Carnevali (Pd) con i sindaci per la riconversione del cementificio
Frana a Tavernola
Tutti i sindaci
Frana, il G16 del Sebino chiede alla Regione la riconversione del cementificio
Frana a Tavernola
Tavernola e parzanica
Frana, la Regione sospende le attività esplosive nella miniera Ca’ Bianca
Frana a Tavernola
Sebino
Frana, la Regione riaprirà il riesame delle concessioni minerarie
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI