Quantcast
Massimo Giupponi in corsa per guidare l'Azienda sanitaria trentina - BergamoNews
Ats bergamo

Massimo Giupponi in corsa per guidare l’Azienda sanitaria trentina

Il direttore generale dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo ha presentato domanda per diventare direttore generale dell'Azienda sanitaria trentina

Bergamo. Massimo Giupponi, direttore generale dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo, è tra i 22 professionisti che hanno presentato domanda per diventare direttore generale dell’Azienda sanitaria trentina.

Come riporta l’Adige.it, al bando di concorso per la nomina del nuovo direttore si è arrivati dopo le dimissioni a sorpresa dell’attuale direttore del servizio ospedaliero provinciale, Pier Paolo Benetollo, quest’ultimo nominato dopo l’addio dell’ex direttore generale Paolo Bordon.

“Lo scorso luglio – ha detto Stefania Segnana, assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia-, preso atto delle dimissioni del direttore generale in carica, abbiamo nominato il nuovo direttore facente funzioni, in attesa di avviare la procedura per la nomina di una figura. Fra le caratteristiche che verranno richieste nel processo di verifica del profili curriculari, accanto ai ruoli svolti e alla carriera professionale, vi sono anche le esperienze maturate in contesti territoriali con peculiarità specifiche come i comuni di piccole dimensioni e con bassa densità abitativa, ma con con picchi di assistiti legati alla stagionalità turistica”.

Di Seriate, classe 1964, direttore generale dell’Ats Bergamo dal 1° Gennaio 2019, Giupponi nel suo curriculum, vanta sei anni di lavoro presso l’Agenzia regionale per il lavoro, in qualità di direttore così come presso “Bergamo Formazione“, azienda speciale della Camera di Commercio, presso il “Consorzio per lo sviluppo dell’occupazione” a Milano e prima ancora presso la sede orobica. Laureato in Economia e Commercio nell’88, il 30 marzo 2011 ha conseguito la certificazione di formazione manageriale per Direttore di Azienda Sanitaria, conferito dall’assessorato alla Salute.

Gli altri professionisti in corsa per guidare l’Azienda sanitaria trentina sono: Thomas Schael, già direttore dell’Azienda sanitaria altoatesina e attualmente direttore generale in Abruzzo dell’Azienda sanitaria Lanciano Vasto; il veneto Antonio Ferro che attualmente è il direttore generale facente funzioni.

Altri nomi d’esperienza sono: Antonio D’urso, direttore generale dell’Asl Toscana Sud Est; e Giovanni Maria Soro, attualmente direttore operativo centrale dell’IRCCS Maugeri di Pavia.

Per la selezione dei candidati che hanno risposto all’avviso pubblico per l’incarico di direttore generale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari è stata costituita la commissione che selezionerà i candidati. “Nel giro di un mese circa – ha spiegato Segnana in una recente conferenza stampa – si arriverà a definire la situazione del dirigente generale”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI