• Abbonati
Hi tech

Come sbloccare iPhone 13 con il viso coperto dalla mascherina

Apple ha lavorato per trovare una soluzione a questo problema. Ed ora tale soluzione ha visto la luce. Occorre dire che, almeno inizialmente la novità sarà disponibile esclusivamente per i device iPhone 12 e 13

Di questi tempi la mascherina è uno degli accessori più “indossati” dagli italiani e al tempo stesso uno dei più odiati anche perchè, almeno fino a qualche giorno fa, non consentiva di sbloccare il telefono sfruttando la tecnologia face ID.

Apple ha lavorato per trovare una soluzione a questo problema. Ed ora tale soluzione ha visto la luce. Occorre dire che, almeno inizialmente la novità sarà disponibile esclusivamente per i device iPhone 12 e 13.

Andiamo quindi a scoprire insieme agli esperti di MisterGadget.Tech in che modo riuscire a sbloccare il nostro iPhone con il viso parzialmente coperto dalla mascherina.

La problematica

iPhone 12 e 13 sono gli ultimi device della famiglia Apple arrivati sul mercato. Ma nonostante questo, tra le loro mille funzionalità non era prevista alcuna che riguardasse il funzionamento del face ID con mascherina.

Fin da subito questo fatto ha scaturito una serie di lamentele da parte degli utenti Apple. Quindi l’azienda si è fin da subito impegnata nel cercare una soluzione.

Un primo tentativo di risolvere la questione aveva portato il colosso di cupertino ad introdurre una funzione che consentiva lo sblocco del device anche con il viso coperto dalla mascherina grazie ad Apple Watch. Capite bene però che non tutti i possessori di iPhone possiedono anche uno smartwatch Apple. Inoltre questa soluzione temporanea ha riscontrato nel tempo una serie di mal funzionamenti.

La soluzione

Ora invece, sembra che Apple abbia davvero trovato un modo per garantire ai suoi utenti di sbloccare l’iPhone anche con la mascherina a coprire il volto. Purtroppo però, per il momento, è ad esclusiva dei possessori di iPhone 12 e 13.

Il nuovo sistema operativo iOS 15.4 e iPadOS 15.4, disponibile in versione beta, porta con se una serie di novità interessanti tra cui l’implementazione della funzione che permetterà di sbloccare il proprio device tramite “face ID” anche con la mascherina a copertura parziale del volto.

Come attivare lo sblocco con mascherina

Vai alle “Impostazioni” di iPhone e accedi alla sezione “Face ID e codice”.
Attiva la funzione “Usa Face ID con la mascherina”.
Si aprirà una nuova schermata. Qui dovrai confermare il desiderio di attivare “Usa Face ID con la mascherina”.
Ora potrai effettuare la scansione del volto senza indossare la mascherina.
Apple ha inoltre specificato che questo nuovo tipo di autenticazione facciale sarà più difficoltosa e meno precisa, poiché sfrutta il sistema TrueDepth che analizzerà e riconoscerà i lineamenti del volto esclusivamente basandosi sulle “caratteristiche uniche intorno all’ occhio”.

Disponibilità della funzione

Come già detto in precedenza, lo sblocco dello smartphone con la mascherina sarà momentaneamente disponibile solo per iPhone 12 e iPhone 13.

Mentre tutti coloro che lo vorranno, potranno scaricare la versione beta del nuovo sistema operativo iOS 15.4.

Naturalmente si tratta di un OS in fase di test che potrebbe presentare una serie di bug ed errori.

Il rilascio ufficiale della versione definitiva non è ancora stato definito ma dovrebbe avvenire tra qualche settimana.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI