• Abbonati
Intorno alle 10

Aggressione in pieno giorno in via Celadina: calci e pugni, 70enne in ospedale

Un anziano di nazionalità marocchina è stato aggredito fuori da un bar. Non è chiaro se in seguito ad una lite, o ad un tentativo di rapina del cellulare

Bergamo. Aggressione in pieno giorno in via Celadina a Bergamo. Poco prima delle 10 di giovedì 3 febbraio, un anziano di 70 anni è stato aggredito prima verbalmente e poi fisicamente da un uomo molto più giovane, secondo testimoni oculari intorno ai 30 anni di età.

Il diverbio sarebbe scattato a causa di un telefono cellulare, ma non è ancora chiara la dinamica dei fatti. Ovvero se alla base dell’aggressione ci sia stata una lite oppure un tentativo di rapina.

L’aggressore avrebbe colpito con calci e pugni l’anziano. Anche quando era già a terra, dandosi poi alla fuga. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia giudiziaria che hanno raccolto la testimonianza di una persona che ha assistito alla scena. Il 70enne è stato trasportato all’ospedale Bolognini di Seriate in condizioni non gravi.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI