Taccuini quirinale

Carnevali: “La tattica di Salvini e il caffè coi 5 Stelle”

La realtà che bussa fuori dal Palazzo impone un lavoro comune.

Secondo giorno di votazioni anche per Elena Carnevali (Pd) che stila il suo taccuino sull’elezione del Presidente della Repubblica per Bergamonews.

Giorni di superlavoro per le agenzie di stampa: comunicati, indiscrezioni, gossip nell’attesa di sapere chi sarà il quinto nome – per ora le notizie ne fanno trapelare solo quattro – che il centrodestra proporrà alle 16,30 durante la programmata conferenza stampa. Ma la realtà che bussa fuori dal Palazzo impone un lavoro comune.

La crisi Ucraina, quella del mercato energetico e dei prezzi delle materie prime, l’onda lunga di Omicron che rischia di smorzare la ripresa economica, richiedono di trovare un nome il più possibile autorevole, condiviso, rappresentativo, di affidabilità ed autorevolezza, e invece scatta la “strategia del caffè”: l’invito di Salvini ai parlamentari dell’era giallo-verde a cercare, davanti ad una tazzina, un nome di area.

Più che la fine di una presunta “sudditanza culturare rispetto alla sinistra” si tratterebbe di un calcio negli stinchi al Governo Draghi.

Meglio una tisana per tutti !

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
sorte
Taccuini quirinale
Sorte (Forza Italia): “Qui a Montecitorio sale la preoccupazione”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI