Quantcast
Qualche numero sui 12 Presidenti della Repubblica italiana - BergamoNews
Openpolis

Qualche numero sui 12 Presidenti della Repubblica italiana

Sapete qual è l'età media dei Capi di Stato italiani?

Openpolis (la Fondazione che raccoglie dati per produrre informazioni utili e di qualità) fotografa con alcune cifre i 12 Presidenti della Repubblica che si sono succeduti in Italia.

 

11 su 12

i Presidenti della Repubblica che sono stati parlamentari prima di essere eletti al Quirinale, così come quelli che hanno ricoperto almeno un incarico di governo.

Nel primo caso l’unica eccezione è quella di Carlo Azeglio Ciampi. Nel secondo caso invece si tratta di Sandro Pertini.

5

i Presidenti della Repubblica che hanno ricoperto l’incarico di presidente della Camera prima di essere eletti al Quirinale.

Si tratta di Giovanni Gronchi, Giovanni Leone, Sandro Pertini, Oscar Luigi Scalfaro e Giorgio Napolitano.

Quanto alla seconda carica dello Stato, solo un presidente del senato è stato fin’ora eletto al Quirinale, Francesco Cossiga.

2

i Presidenti della Repubblica che sono stati governatori della Banca d’Italia prima di essere eletti al Quirinale.

Già il primo Presidente della Repubblica eletto dal Parlamento aveva ricoperto il ruolo di governatore della Banca d’Italia, Luigi Einaudi.

A 51 anni di distanza poi un altro ex governatore, Ciampi, è salito al colle. Entrambi comunque avevano anche ricoperto incarichi di governo.

0

le donne che a oggi hanno ricoperto l’incarico di presidente della repubblica.

A oltre 70 anni dal varo della Costituzione infatti in molti sostengono che sia arrivato il momento per interrompere questa prassi.

73 anni

l’età media dei Presidenti della Repubblica al momento dell’elezione.

Il presidente più giovane al momento dell’entrata in carica è stato Francesco Cossiga, a soli 57 anni.

Il più anziano ad essere stato eletto invece è stato Giorgio Napolitano, che all’inizio del suo secondo mandato aveva 88 anni.

Invece se si considera solo il primo incarico il presidente più anziano è stato Sandro Pertini, eletto a 81 anni.

Per quanto autorevoli possano essere alcune delle figure indicate nel dibattito pubblico come possibili candidati al Quirinale la questione anagrafica deve dunque far riflettere rispetto alla possibilità che l’età avanzata li induca a concludere il mandato prima del termine di 7 anni previsto dalla Costituzione.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Generico gennaio 2022
Il video-sondaggio
Presidente della Repubblica? I bergamaschi vogliono una donna, in pochi Berlusconi o Draghi
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI