Quantcast
Due alpinisti in difficoltà nel canale Bendotti in Presolana: salvati con l'elicottero - BergamoNews
Mercoledì sera

Due alpinisti in difficoltà nel canale Bendotti in Presolana: salvati con l’elicottero

Verso le 19.30 la centrale ha allertato i soccorsi per due uomini di Arcene di 30 e 58 anni

Castione della Presolana. Intervento nella sera di mercoledì 19 gennaio per la VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino.

Verso le 19.30 la centrale ha allertato i soccorsi per due uomini di Arcene di 30 e 58 anni. Erano partiti nella mattina di mercoledì per salire dal canale Bendotti verso la cima della Presolana. Dopo alcune ore però, mentre stavano scendendo sempre dal canale, a 2380 metri di altitudine, hanno capito di essere in difficoltà e allora hanno chiesto aiuto. È partita subito una squadra di sei tecnici del Cnsas – Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, oltre a un elicottero di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato dalla base di Como.

Il mezzo ha sbarcato il medico al Passo della Presolana, dove c’erano anche le squadre pronte per essere caricate e trasportate in quota. I due alpinisti erano infreddoliti ma in condizioni abbastanza buone; sono stati recuperati con verricello dal tecnico Cnsas di elisoccorso e portati al Passo della Presolana.

L’intervento si è concluso poco prima delle 22, con il rientro delle squadre.

soccorso alpino
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI