Castelli calepio

Primaria di Cividino, dopo un anno e mezzo gli alunni ritornano nella loro scuola

Il trasloco, effettuato negli scorsi giorni, è stato svolto con l’aiuto dei volontari del Mato Grosso

Castelli Calepio. Doppio rientro in classe per i bambini della primaria di Cividino.

Oltre a ricominciare le lezioni dopo le vacanze di Natale, gli alunni della “Enrico Fermi” potranno finalmente tornare a frequentare nella loro scuola.

Dopo oltre un anno e mezzo di attesa, dovuto a una numerosa serie di ritardi tra lavori lenti e documenti mancanti, la questione della scuola di via Fratelli Pagani può infatti considerarsi chiusa e le lezioni all’Auditorium di Tagliuno un ricordo del passato.

Scuola primaria Cividino

 

Nadia Poli, assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione commenta l’inaugurazione: “Per noi la riapertura della ‘Enrico Fermi’ è sempre stata la priorità assoluta e ora solo l’insediamento dei ragazzi il 10 di gennaio, perfettamente sincronizzato alla ripresa delle lezioni, ci basta”.

Il trasloco, effettuato negli scorsi giorni, è stato svolto con l’aiuto dei volontari del Mato Grosso.

Scuola primaria Cividino

 

Insieme all’istituto di Cividino, anche l’Auditorium di Tagliuno sarà ora restituito alla sua funzione originaria: “Appena smantellate le pareti in cartongesso – spiega Poli – consegneremo l’ambiente ai cittadini per ritornare a vivere momenti sereni con concerti e spettacoli culturali, mostre collettive d’arte e della Strada del vino Valcalepio e dei sapori della bergamasca”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI