Quantcast
Vaccino obbligatorio: spunta l'ipotesi solo per gli over 60 e i fragili - BergamoNews
Super green pass

Vaccino obbligatorio: spunta l’ipotesi solo per gli over 60 e i fragili

Dovrebbe svolgersi oggi, mercoledì il Consiglio dei ministri che deciderà la stretta sui vaccini. Anche se nella serata di martedì ancora non era stato ufficialmente convocato

Dovrebbe svolgersi oggi, mercoledì il Consiglio dei ministri che deciderà la stretta sui vaccini. Anche se nella serata di martedì ancora non era stato ufficialmente convocato e si dice che potrebbe essere preceduto da una cabina di regia politica perché nella maggioranza le distanze, in particolare sull’ipotesi di estensione del super green pass, restano tutte.

Tra le ipotesi in campo spunta, in alternativa all’imposizione del super green pass a tutti i lavoratori, anche l’obbligo vaccinale per i soggetti fragili, i più a rischio, come gli over 60: sono 1,2 milioni gli italiani in questa fascia d’età ancora senza iniezione e sono quelli che affollano ospedali e terapie intensive, determinando anche il cambio di colore delle regioni.

Il premier Mario Draghi ha fatto nel pomeriggio di martedì il punto con i ministri Roberto Speranza, Patrizio Bianchi, Roberto Brunetta e con il commissario Francesco Figliuolo in vista del Consiglio dei ministri che si dovrebbe tenere mercoledì nel pomeriggio per varare nuove misure utili a fronteggiare il picco dei contagi, atteso a fine mese.

La linea del presidente del Consiglio è stata sempre quella di decidere sulla base dei dati. Ed i numeri, spinti dalla variante Omicron, fanno segnare giorno per giorno nuovi picchi per contagi e vittime (più morti dei 259 di martedì non si registravano dallo scorso 30 aprile).

Ma il peggio dovrà ancora venire, visto che gli esperti prevedono un’ulteriore crescita del Covid nelle prossime settimane prima che si raggiunga il plateau. L’imperativo è quindi di raffreddare la curva. Sul tavolo c’è l’estensione del green pass rafforzato a tutti i lavoratori, pubblici e privati (lo ha chiesto Forza Italia), oppure solo per i primi. Ma al momento le norme non compaiono nelle bozze e non si esclude nemmeno la possibilità di limitarlo in una prima fase ai dipendenti che sono a contatto col pubblico.

Il Super green pass per tutti i lavoratori vede la contrarietà della Lega, non convince il M5S e suscita dubbi anche nel Pd, che preme invece per l’obbligo vaccinale. I leghisti non si opporrebbero invece all’obbligo di vaccino per le categorie fragili.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI