Quantcast
Valbondione, riattivato il bancomat dopo la chiusura della filiale: "Una battaglia vinta" - BergamoNews
Valseriana

Valbondione, riattivato il bancomat dopo la chiusura della filiale: “Una battaglia vinta”

Funziona anche da cassa continua, con la possibilità di depositare contanti. Il consigliere Semperboni: "Impensabile rimanere senza servizio, per abitanti e turisti"

Valbondione. Chiuso il 15 ottobre, ora lo sportello bancomat è stato riattivato.

“Alcuni amici – scrive su Facebook il consigliere comunale Walter Semperboni – mi hanno riferito come il bancomat sia in funzione. Ringrazio l’amico onorevole Daniele Belotti (deputato della Lega, ndr) per l’impegno profuso in favore del nostro piccolo comune vallivo! Orgogliosamente, anche questa è una mia battaglia vinta”.

Intesa San Paolo aveva chiuso le filiali di Gromo e Valbondione, spiegando che era previsto dal piano di razionalizzazione del Gruppo in tutto il territorio nazionale. Il fatto aveva suscitato diverse proteste in valle e ora il nuovo bancomat funziona anche da cassa continua, quindi con la possibilità di depositare contanti.

“Da Consigliere Anziano del Comune di Valbondione, vorrei ringraziare i dirigenti di Banca Intesa San Paolo nella persona del dottor Carrara – aggiunge Semperboni -. Era impensabile rimanere senza questo servizio, in primis per gli abitanti del Comune, senza dimenticare i turisti che ci allietano con la loro presenza”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
valbondione
Montagna
“Valbondione e Gromo, filiali verso la chiusura, per un altro sportello 42 km di strada”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI