In lombardia

Dal primo gennaio revocate anche a Bergamo le misure anti-smog

Si richiama comunque al rispetto delle misure strutturali e permanenti vigenti a tutela della qualità dell'aria

Da sabato primo gennaio 2022 saranno revocate le misure temporanee di primo livello in tutte le province della Lombardia. Erano infatti ancora vigenti nelle province di Monza, Bergamo e Brescia.

Giovedì le concentrazioni medie provinciali di PM10 sono risultate inferiori al limite giornaliero in tutte le province lombarde, con unica eccezione per la provincia di Como che ha fatto registrare il primo giorno di superamento.

Pur non essendo vigenti le misure temporanee, si richiama al rispetto delle misure strutturali e permanenti vigenti a tutela della qualità dell’aria, con particolare riferimento all’utilizzo di generatori di calore alimentati a biomassa legnosa consentiti e al divieto di combustioni all’aperto. Per maggiori dettagli, cliccare questo link.

Sul sito www.infoaria.regione.lombardia.it sono riportate tutte le informazioni relative alle misure temporanee per il miglioramento della qualità dell’aria. Il sito prevede anche un servizio di notifiche per essere informati tempestivamente circa l’attivazione delle misure temporanee. L’alert può essere attivato previa registrazione.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI