Amici di papa giovanni

Pubblicate le lettere in dialetto bergamasco di Papa Roncalli, scritte per aggirare le spie in Bulgaria

Sono raccolte nell'ultimo numero della rivista dell'Associazione Amici di Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Bergamo. L’Associazione Amici di Papa Giovanni XXIII di Bergamo ha pubblicato il calendario 2022 unito alla rivista dove sono presenti un servizio con alcune singolari lettere scritte in dialetto bergamasco dal futuro Papa mentre prestava servizio in Bulgaria per aggirare le spie che lo inseguivano ovunque, oltre a una testimonianza postuma del cardinale Loris Capovilla su Fra Tommaso da Olera, al quale era molto devoto Giovanni XXIII.

Il calendario è composto da dodici tavole di Walter Molino, in gran parte sconosciute. Sono un omaggio al celebre illustratore, del quale molti ricordano il disegno per la Domenica del Corriere che ritrae Papa Giovanni e Kennedy, visti di spalle, che camminano lungo un campo arato lasciando cadere tra i solchi semi di speranza.

Generico dicembre 2021
Generico dicembre 2021
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI