Quantcast
Zanica, finisce 1-1 la prima partita all'AlbinoLeffe Stadium: il video del nuovo impianto - BergamoNews
Contro la pro patria

Zanica, finisce 1-1 la prima partita all’AlbinoLeffe Stadium: il video del nuovo impianto

I complimenti del presidente FIFA Infantino e una serata indimenticabile per i tifosi blucelesti, con tanto di fuochi d’artificio

Zanica. Termina in parità la prima gara della storia nel nuovo AlbinoLeffe Stadium. A Zanica, i blucelesti, dopo essere stati in vantaggio per tutto il corso del match contro la Pro Patria, vengono raggiunti nel finale da un eurogol che costringe gli uomini di mister Marcolini ad accontentarsi dell’1-1 (settimo pareggio in campionato).

Quella vissuta sugli spalti del nuovo impianto – il primo di proprietà in Serie C, che si è guadagnato anche i complimenti da parte del presidente della FIFA, Gianni Infantino -, resterà comunque una serata indimenticabile, scolpita in modo indelebile nel cuore dei tifosi e suggellata al fischio finale anche dai fuochi d’artificio.

E dire che la partita si era messa subito bene per i padroni di casa: al 7’, Manconi – fresco di rientro dopo l‘infortunio – mette la firma sul primo storico gol nello Stadium (nono centro stagionale per lui), sfruttando nel migliore dei modi una bella verticalizzazione di Giorgione grazie a un destro all’angolino che Caprile può solo guardare. Gli ospiti provano a reagire rendendosi pericolosi con i vari Pierozzi, Piu e Pizzul ma Rossi si dimostra sempre molto attento e salva il risultato.

Al 73‘, dopo un grande spunto personale, Tomaselli ha sui piedi la palla del raddoppio ma da ottima posizione colpisce in pieno Caprile. Giorgione sfiora a sua volta il 2-0 su calcio di punizione ma la sfera termina alta di un soffio. La Pro Patria ringrazia e all’80‘ pareggia: punizione in area, palla messa fuori, sulla respinta si avventa Pierozzi che lascia partire un gran tiro che termina la propria corsa all’incrocio dei pali. Allo scadere Ravasio ha la palla per il gol-vittoria ma la sua incornata nel cuore dell‘area di rigore trova l’ennesima risposta di Caprile che decreta l‘1-1 finale.

I seriani salgono così a quota 25 punti, sempre ottavi in classifica (in attesa del posticipo tra Pro Vercelli e Lecco). Prossimo appuntamento domenica 9 gennaio 2022 allo Stadio Druso di Bolzano in casa della capolista Sudtirol.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Immerso nel verde e realizzato da aziende bergamasche, ecco l'AlbinoLeffe Stadium
A zanica
Immerso nel verde e costruito da aziende bergamasche, ecco l’AlbinoLeffe Stadium
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI