Quantcast
Misiani: 2 milioni in più per Bergamo Brescia capitale della cultura e per il Donizetti Opera - BergamoNews
Manovra 2022

Misiani: 2 milioni in più per Bergamo Brescia capitale della cultura e per il Donizetti Opera

Approvati due emendamenti in commissione bilancio del Senato

Nella lunga notte trascorsa ad analizzare, discutere, approfondire i contenuti  della manovra del Governo per il 2022, la commissione bilancio del Senato ha approvato due emendamenti a firma del senatore di Bergamo Antonio Misiani che destinano risorse significative per due importanti iniziative culturali del territorio bergamasco.

Il primo emendamento stanzia 1 milione di euro nel 2022 per i progetti di Bergamo e Brescia capitali italiane della cultura 2023.

Il secondo aumenta di 1 milione di euro il finanziamento previsto nel 2022 per la Fondazione Teatro Donizetti di Bergamo per la realizzazione del Festival Donizetti Opera.

Commenta a caldo (all’alba di martedì mentre prosegue la maratona sulla legge di Bilancio) il senatore del Pd: “Sono molto soddisfatto di questo risultato. I finanziamenti per Bergamo-Brescia capitale della cultura e per il Donizetti Opera erano un obiettivo condiviso da tutta la delegazione parlamentare bergamasca, ci abbiamo creduto e li abbiamo portati a casa”.

Alberto Ribolla, deputato Lega e consigliere comunale di Bergamo esprime la sua “soddisfazione per l’approvazione in Senato dell’emendamento. Sarebbe stato certamente meglio che il fondo fosse strutturale, ma questo è un primo positivo passo su una tematica che, come Lega, abbiamo a cuore e per la quale avevo presentato una proposta di legge, tuttora alla Camera, proprio per risolvere il problema di finanziamento del Teatro Donizetti”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI