Quantcast
Nettuno, azienda bergamasca leader nella produzione di lavamani cosmetici professionali, sostenibili per l’ambiente - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Innovation Club

Innovation

Nettuno, azienda bergamasca leader nella produzione di lavamani cosmetici professionali, sostenibili per l’ambiente

I prodotti di Nettuno per la protezione, il lavaggio e la cura delle mani a livello professionale sono conosciuti in tutto il mondo e vengono scelti, da oltre 50 anni, da numerose aziende e industrie, da quella metalmeccanica, a quella tipografica, alimentare e ospedaliera

Come tante PMI italiane, Nettuno ha rappresentato la realizzazione del sogno di un imprenditore, Battista Fratus, che, mosso da una forte passione, ha saputo raggiungere obiettivi ambiziosi, approfittando del boom economico del nostro Paese. Con una consolidata storia nel mercato dei lavamani professionali, oggi Nettuno si dimostra un’impresa leader per quanto riguarda la produzione di detergenti professionali, fondamentali per l’igiene e la cura delle mani.

La storia di Nettuno

Siamo nel 1970. In Italia sono gli anni del miracolo economico. A Castelli Calepio, Battista Fratus, dopo aver militato per qualche tempo in una delle principali imprese del settore chimico, decide di mettersi in proprio. Per il fondatore di Nettuno, la sfida fu decisamente avvincente ed entusiasmo, impegno costante e capacità di intercettare le esigenze di un mercato, allora in forte espansione, in una società dove tendenze, stili di vita e gusti erano in costante evoluzione, si rivelarono determinanti per il successo della sua azienda.

Ancora oggi, dopo più di 50 anni, tradizione e innovazione si fondono alla perfezione. Tecnologie all’avanguardia e sperimentazioni continue, invece, giocano un ruolo imprescindibile per poter ottenere vantaggio competitivo e produrre, anno dopo anno, nuovi prodotti per le mani da proporre ai lavoratori di diversi settori. Oggi, infatti, Nettuno è nota ai più per aver messo in commercio una crema barriera mani molto apprezzata in ambito lavorativo, ed è riconosciuta come il produttore di detergenti lavamani più apprezzato a livello nazionale.

Nettuno sostiene l’agenda 2030 dell’ONU

La creazione del valore è un fondamentale per l’azienda di Castelli Calepio, tant’è che ha messo a punto un programma di sostenibilità ambientale che ha come obiettivo l’equilibrio tra profittabilità economica, tutela dell’ambiente ed equità sociale.Uso corretto e responsabile delle risorse naturali, contenimento dei consumi energetici, riduzione dei rifiuti e utilizzo di imballi riciclati e riciclabili. Queste sono solo alcune delle azioni sostenibili messe in atto da Nettuno negli ultimi anni.

Tuttavia, uno dei punti cardine dell’impegno sostenibile di Nettuno riguarda la sua adesione all’Agenda 2030. Nel 2015, infatti, 193 stati dell’ONU hanno messo a punto 17 obiettivi di Sviluppo Sostenibile che ogni impresa può decidere di sostenere da qui al 2030. Nel corso del 2019, il management di Nettuno ha realizzato un’analisi interna, individuando le azioni sostenibili da intraprendere che riguardano l’uso intelligente dell’energia, l’uso efficiente delle risorse naturali e l’innovazione e concorso allo sviluppo sostenibile.

La sfida futura

Continuare a innovarsi sarà la sfida futura di Nettuno, nel pieno rispetto della persona e dell’ambiente. Oltre che in ricerca e sviluppo e in tecnologie all’avanguardia, fattori fondamentali per consentire la crescita d’impresa, essenziale sarà puntare sul capitale umano. Solo formando il personale e valorizzando il know-how interno, migliorando la qualità dei prodotti ecolabel e, soprattutto, gli standard di sicurezza, Nettuno potrà continuare a essere il fornitore di prodotti lavamani professionali scelto dai lavoratori bergamaschi, italiani e del mondo intero.

Nettuno si trova a Castelli Calepio e, per saperne di più sui suoi prodotti, è possibile visitare il sito web www.nettuno.net (sviluppato da Valeo.it) oppure contattare l’azienda scrivendo al seguente indirizzo mail: marketing@nettuno.net

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI