Quantcast
Si conclude con successo la mostra dedicata a Ferroni, organizzata in collaborazione con Galleria Ceribelli - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Innovation Club

L'iniziativa

Si conclude con successo la mostra dedicata a Ferroni, organizzata in collaborazione con Galleria Ceribelli

Si è conclusa lo scorso 15 dicembre 2021 la mostra “FERRONI. La durata della memoria” dedicata all’artista Gianfranco Ferroni, organizzata da Galleria Ceribelli di Bergamo in collaborazione con Archivio Gianfranco Ferroni e Fondazione UBI Banca a Palazzo Bassi Rathgeb, sede dell’università di Bergamo

Interamente allestita da Galleria Ceribelli, si è conclusa da pochi giorni la mostra dedicata a Gianfranco Ferroni realizzata a Palazzo Bass Rathgeb, sede dell’università degli studi di Bergamo, che era iniziata lo scorso 6 ottobre. Gianfranco Ferroni, importante pittore e incisore del 900, era molto amico di Arialdo Ceribelli, fondatore della Galleria che da sempre riserva particolare spazio all’artista all’interno dei suoi spazi espositivi.

La mostra organizzata da Galleria Ceribelli è stata un omaggio alla sua carriera artistica, al ventesimo anniversario della sua morte. L’esposizione contava circa trenta opere tra dipinti e disegni, concentrandosi particolarmente sulla sua produzione degli anni’70. In questo periodo storico, infatti, l’artista era sconfortato dalla distruzione degli ideali, dal fallimento del decennio precedente e decide così di isolarsi dal mondo dedicandosi completamente all’arte.

La Galleria Ceribelli

È una galleria d’arte moderna e contemporanea che nasce nel 1993 a Bergamo, in via San Tomaso 86 dalla passione di Arialdo Ceribelli, che voleva donare alla nostra città una galleria d’arte che ospitasse sia opere di artisti di fama internazionale rappresentanti dell’arte contemporanea e antica, sia opere di giovani artisti ritenuti meritevoli.

Per l’inaugurazione del 1993, la Galleria ha esposto le incisioni di Lucian Freud, artista inglese molto conosciuto. Da quel momento il legame di Ceribelli con le opere britanniche si è stretto sempre di più, unendo le esposizioni londinesi con quelle italiane. Oggi, dopo quasi 30 anni di attività, si può certamente affermare che Galleria Ceribelli è stata negli anni un punto di riferimento nel panorama dell’arte contemporanea bergamo, accogliendo moltissime esposizioni e collaborato con altrettanti musei pubblici e privati, aiutandoli nella scelta delle opere grafiche in stile contemporaneo e antico da esporre.

Galleria Ceribelli è aperta al pubblico dal martedì al sabato dalle 10 alle 12:30 e dalle 16 alle 19:30, mentre per la domenica il lunedì la visita è consentita solo su appuntamento. Per avere maggiori informazioni sulla Galleria o sulle mostre in corso a Bergamo è possibile contattare lo staff della Galleria chiamando il numero 035231332, scrivendo un’email a info@galleriaceribelli.com o tramite il modulo di contatto presente sul sito internet (sviluppato da Valeo.it).

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI