Quantcast
Adesivi No Vax sulle auto dei dipendenti dell'ospedale, il primario Fagiuoli: "Nessun rispetto per chi si ammazza di lavoro" - BergamoNews
Il caso

Adesivi No Vax sulle auto dei dipendenti dell’ospedale, il primario Fagiuoli: “Nessun rispetto per chi si ammazza di lavoro”

"Chi collabora con la dittatura ne sarà anch’esso vittima! I vaccini uccidono! Il green pass è nazismo sanitario! Lotta con i vivi" recita il volantino. La denuncia del dottor Stefano Fagiuoli

Bergamo. Episodio deplorevole nel pomeriggio di venerdì 10 dicembre nel parcheggio dell’ospedale Papa Giovanni XXIII. Qualche No Vax è entrato nel parcheggio principale dell’ospedale che dà su via Brambilla e ha messo su tutte le auto dei volantini con il simbolo della doppia V rossa in mezzo a un cerchio e scritte di insulti verso i medici.

“Chi collabora con la dittatura ne sarà anch’esso vittima! I vaccini uccidono! Il green pass è nazismo sanitario! Lotta con i vivi” recita il volantino.

A denunciare l’episodio è Stefano Fagiuoli, direttore di Medicina del Papa Giovanni che sui social consegna la propria amarezza: “Nessun rispetto per chi si ammazza di lavoro da oltre 20 mesi. Per tutti. E mentre il 90% dei ricoverati di cui ci occupiamo in unità intensiva sono proprio dei no vax!! Spero che le telecamere di sorveglianza li becchino. Ma spero anche che non li portino davanti a me. È arrivato il nome di differenziare le reazioni verso questi “novax/noscience” e le persone con dubbi e paure. Per i secondi tutte le mie energie e il mio supporto, con immutata dedizione e dolcezza. Per i primi, da ora, solo il mio disprezzo”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
volantino no vax
Il caso
Adesivi No Vax all’ospedale di Bergamo, il Pd: “Solidarietà e gratitudine ai medici e al personale”
ospedale bergamo papa giovanni (Foto Giovanni Terzi)
Cronaca
No vax all’ospedale di Bergamo. Parlamentari bergamaschi Lega: “Minacce e intimidazioni non sono tollerate”
Scritte cancellate Nembro
Chi sono
“Le 12 regole dei guerrieri no vax”: deliri e fanatismi degli imbrattatori di Nembro
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI